Eccellenza, Promozione e Prima Categoria – Riepilogo del weekend calcistico 4-5 ottobre 2020 con risultati e classifiche

Photo ASD Casteltermini Facebook.

ECCELLENZA “A” – La terza giornata del campionato di Eccellenza girone A ha fatto registrare il primo storico successo del Casteltermini in questo torneo. La formazione guidata da Pino La Bianca (nella foto accanto), che deve ancora recuperare il match interno contro l’Akragas, può esultare per la prima volta in questa stagione in un campionato che non ha mai affrontato nella sua storia. I granata, per la cronaca, hanno espugnato 4-1 il terreno di gioco dell’Oratorio Marineo grazie agli acuti di Bamba (doppietta), Candela e Billet. Tre formazioni in vetta a punteggio pieno: la Parmonval (vittoriosa nell’anticipo del sabato contro il Monreale) e le agrigentine Canicattì (corsaro a Castelvetrano al cospetto della Dolce Onorio Folgore) e Pro Favara (suo il derby casalingo contro l’Unitas Sciacca). Benissimo anche l’Akragas che, in attesa di recuperare il match contro il Casteltermini, all’Esseneto fa fuori il Marsala con notevole difficoltà (2-1). Da segnalare la “cinquina” del Don Carlo Misilmeri sul CUS Palermo e il tris interno del Mazara sul Castellammare. Nessun vincitore, infine, nel derby tutto nisseno dello stadio “Marco Tomaselli” di Caltanissetta tra la Nissa e la Sancataldese: è 1-1 finale.

PROMOZIONE “A” – Terzo turno d’andata nel girone A del campionato di Promozione. Grande avvio di stagione per il “nuovo” Kamarat (nella foto accanto), società a punteggio pieno dopo tre gare stagionali. La formazione guidata dal duo Maggio-Piazza, acquisiti i tre punti a tavolino risalenti alla trasferta di Partinico, proseguono nel loro ciclo vincente superando a pieni voti anche la trasferta di Raffadali, vendicando così l’eliminazione in Coppa Italia proprio per mano dei gialloverdi. I biancoazzurri si impongono con il più classico dei risultati (0-2) sui raffadalesi: un goal per tempo, apre Ebrima nella prima frazione di gioco e chiude i conti Panepinto nella ripresa. Il team di Cammarata condivide la vetta della classifica con la “straripante” Mazarese, che con lo stesso risultato (0-2) si è aggiudicata la trasferta di Carini. Nessun vincitore nel derby nisseno tra Masterpro San Cataldo e Città di Caltanissetta (1-1), mentre la matricola Resuttana San Lorenzo conquista il suo secondo trionfo stagionale battendo l’Asd Casteldaccia nell’unico anticipo del sabato. Bene il Città di San Vito Lo Capo, prossimo avversario del Kamarat: 2-0 ai madoniti del Lascari. Si accontentano di un punto sia Fulgatore che Villabate.

PRIMA CATEGORIA “G” – Nello scorso weekend si è aperto il torneo di Prima Categoria girone G, dove milita il “nuovo” Gemini targato Tonino Cusumano (nella foto accanto). Non è un avvio da ricordare quello della compagine biancorossa: nella prima giornata di campionato è subito kappaò per il team di San Giovanni Gemini, battuto tra le mura amiche (2-3) dal corsaro Atletico Favara. Ai biancorossi non bastano le reti di Messineo e Zeus: i favaresi ottengono l’intera posta in palio grazie ai sigilli di Chianetta, Montaperto e Fanara. Tantissimi goal anche nelle altre sfide: negli anticipi del sabato, vittorie pirotecniche per Villarosa (4-3 ad Agira) e Gela (5-0 alla Branciforti). Esordio da dimenticare per l’ambizioso Atletico Gorgonia, così come per la matricola Don Bosco Mussomeli, che cade 3-1 in quel di Nicosia. Un punto a testa, sabato pomeriggio, nel match tutto agrigentino tra Ravanusa ed Empedoclina.

ECCELLENZA “A” – 3° GIORNATA – 3/4 OTTOBRE 2020:
Akragas – Marsala 2-1 giocata sabato
Parmonval – Monreale 1-0 giocata sabato
Oratorio Marineo – Casteltermini 1-4
Dolce Onorio Folgore – Canicattì 0-2
Don Carlo Misilmeri – Cus Palermo 5-0
Mazara – Castellammare 3-0
Nissa – Sancataldese 1-1
Pro Favara – Unitas Sciacca 1-0

CLASSIFICA ALLA 3° GIORNATA:
Canicattì 9 punti
Parmonval 9
Pro Favara 9
Sancataldese 7
Akragas 6*
Mazara 6
Don Carlo Misilmeri 6
Casteltermini 3*
Monreale 3
Nissa 2
Marsala 1
Unitas Sciacca 1
Dolce Onorio Folgore 1
Castellammare 1
Oratorio Marineo 1
Cus Palermo 0
* Una gara da recuperare

PROSSIMO TURNO – 4° GIORNATA – 10/11 OTTOBRE 2020:
Cus Palermo – Nissa sabato
Monreale – Akragas sabato
Canicattì – Pro Favara
Castellammare – Don Carlo Misilmeri
Casteltermini – Dolce Onorio Folgore
Marsala – Oratorio Marineo
Sancataldese – Parmonval
Unitas Sciacca – Mazara

PROMOZIONE “A” – 3° GIORNATA – 3/4 OTTOBRE 2020:
Resuttana San Lorenzo – Asd Casteldaccia 2-0 giocata sabato
Masterpro San Cataldo – Città di Caltanissetta 1-1
Raffadali – Kamarat 0-2
Supergiovane Castelbuono – Fulgatore 0-0
Villabate – Partinicaudace 2-2
Città di San Vito Lo Capo – Lascari 2-0
Città di Carini – Mazarese 0-2
RIPOSA: Sporting Termini

CLASSIFICA ALLA 3° GIORNATA:
Mazarese 9 punti
Kamarat 9
Città di Caltanissetta 7
Resuttana San Lorenzo 6
Asd Casteldaccia 6
Città di San Vito Lo Capo 6
Fulgatore 4
Lascari 4
Villabate 2
Sporting Termini 1
Partinicaudace 1
Supergiovane Castelbuono 1
Città di Carini 1
Masterpro San Cataldo 1
Raffadali 0

PROSSIMO TURNO – 4° GIORNATA – 10/11 OTTOBRE 2020:
Asd Casteldaccia – Sporting Termini
Città di Caltanissetta – Supergiovane Castelbuono
Fulgatore – Città di Carini
Kamarat – Città di San Vito Lo Capo
Lascari – Masterpro San Cataldo
Partinicaudace – Raffadali
Mazarese – Resuttana San Lorenzo
RIPOSA: Villabate

PRIMA CATEGORIA “G” – 3° GIORNATA – 3/4 OTTOBRE 2020:
Ravanusa – Empedoclina 1-1 giocata sabato
Agira – Villarosa 3-4 giocata sabato
Gela – Branciforti 5-0 giocata sabato
Sant’Anna Enna – Atletico Gorgonia 3-2
Gemini – Atletico Favara 2-3
Nicosia – Don Bosco Mussomeli 3-1
RIPOSA: Sommatinese

CLASSIFICA ALLA 1° GIORNATA:
Gela 3 punti
Nicosia 3
Villarosa 3
Atletico Favara 3
Sant’Anna Enna 3
Empedoclina 1
Ravanusa 1
Sommatinese 0*
Agira 0
Atletico Gorgonia 0
Gemini 0
Don Bosco Mussomeli 0
Branciforti 0
* Ha già osservato il riposo

PROSSIMO TURNO – 2° GIORNATA – 10/11 OTTOBRE 2020:
Branciforti – Agira sabato
Villarosa – Sant’Anna Enna sabato
Atletico Favara – Sommatinese
Atletico Gorgonia – Nicosia
Don Bosco Mussomeli – Ravanusa
Empedoclina – Gemini
RIPOSA: Gela