Foto gentilmente concessa da Rino Pitanza.

Le festività natalizie sono ormai un ricordo. Ieri pomeriggio, domenica 8 Gennaio, è ripartito il campionato di Promozione raggruppamento A con la prima giornata del girone di ritorno. Una lunga pausa che ha permesso a tutte le formazioni di ricaricare per bene le batterie in vista della seconda parte di stagione. La prima uscita del 2023 ci ha proposto un bilancio più o meno positivo per le nostre società della Montagna. Il Gemini (nella foto in alto) conquista tre punti d’oro in chiave salvezza battendo il Petrosino, mentre il Kamarat viene stoppato sulla parità dal fanalino di coda FC Marsala, rinforzatosi nel corso del mercato di riparazione.

Andiamo con ordine e partiamo dal Gemini, che ieri pomeriggio al “Nino Lo Bue” è riuscito ad avere la meglio di misura (1-0) del Petrosino Marsala, formazione impelagata nella lotta per evitare i play-out. Per i biancorossi di Renato Maggio i primi tre punti del 2023 sono stati firmati dalla rete dell’attaccante Ribaudo dopo soli due giri di lancetta nel primo tempo. Vittoria eroica dei sangiovannesi per via del fatto che Messineo e compagni hanno giocato per oltre 60′ in inferiorità numerica. In classifica il Gemini guadagna terreno dalle sabbie mobili e si porta a +5 dalla zona play-out.

Non è andata allo stesso modo al Kamarat (nella foto accanto). Per i biancoazzurri probabilmente il bicchiere è mezzo vuoto. A Strasatti, in terra trapanese, è soltanto 1-1 contro il fanalino di coda FC Marsala, comunque ben rinforzato durante il mercato dicembrino con l’obiettivo di poter centrare il miracolo salvezza. Nonostante il netto divario di punti in classifica tra le due società, il match presentava delle insidie già alla vigilia. Per i ragazzi di Francesco Fanara si sapeva che non sarebbe stata una passeggiata e così alla fine è stato. FC Marsala in vantaggio al 49′ con Quinci, viene ripreso al 57′ dalla rete cammaratese di Marchica. In virtù del pareggio della capolista Fulgatore, il Kamarat resta saldamente al secondo posto con 27 punti, ad una lunghezza in meno dalla vetta e a +3 dalla Folgore Castelvetrano (terzo). Domenica prossima sarà derby contro il Casteltermini al “Vito Di Marco” di Cammarata.

PROMOZIONE “A” – 14° GIORNATA – 8 GENNAIO 2023
Casteltermini – Città di San Vito Lo Capo 2-2
Folgore Castelvetrano – Città di Carini 1-1
FC Marsala – Kamarat 1-1
Fulgatore – Accademia Trapani 0-0
Gemini – Petrosino 1-0
Iccarense – Partinicaudace 1-0
RIPOSA: Alba Alcamo

CLASSIFICA ALLA 14° GIORNATA:
Fulgatore 27 punti
Kamarat 26
Folgore Castelvetrano 23
Accademia Trapani 22
Alba Alcamo 21°
Città di San Vito Lo Capo 21
Partinicaudace 20
Gemini 19
Iccarense 16
Petrosino 15
Città di Carini 14
Casteltermini 8
FC Marsala 0*
° Ha già osservato un turno di riposo.
* Due punti di penalizzazione. 

PROSSIMO TURNO – 15° GIORNATA – 15 GENNAIO 2023
Accademia Trapani – Gemini
Alba Alcamo – Fulgatore
Città di Carini – Iccarense
Kamarat – Casteltermini
Partinicaudace – FC Marsala
Petrosino – Folgore Castelvetrano
RIPOSA: Città di San Vito Lo Capo