Calcio – L’Eccellenza riparte l’11 Aprile. Nuovo format, ecco le modalità di ripartenza

PHOTO PARLA SUA ECCELLENZA (FACEBOOK)

PALERMO – Il campionato d’Eccellenza sarà l’unico a ripartire all’interno della galassia dilettantistica. In una stagione sportiva tormentata dal Covid, la Lega Sicula ha fissato le modalità di ripartenza del massimo torneo regionale. Sono state elaborate delle proposte che adesso dovranno essere approvate dal Consiglio Direttivo della Lnd Sicilia. Il rientro in campo per le società siciliane militanti in Eccellenza è fissato per domenica 11 Aprile 2021. Verrà completato il girone d’andata (rimangono esattamente 9 giornate), non si disputerà invece il girone di ritorno per accorciare i tempi.

Per cui, al termine del girone d’andata, le prime otto società classificate di ogni girone si affronteranno in due quadrangolari da quattro squadre ciascuno (a partire dal 30 Maggio 2021). Il nuovo format prevede che dai due quadrangolari sopraccitati, usciranno le quattro semifinaliste che si sfideranno in gara secca. Successivamente avrà luogo la finalissima che emetterà la vincente di ogni girone che di conseguenza sarà promossa al prossimo campionato di Serie D. Alle due società che perderanno le finali sarà consentito l’inserimento nella griglia dei ripescaggi a livello nazionale.

Secondo quanto raccolto a seguito del Consiglio Direttivo, anche le società classificate al 9° al 16° posto saranno impegnate in due quadrangolari per ogni girone. La funzione di tali quadrangolari è di promuovere degli incentivi annessi all’iscrizione alla prossima stagione sportiva. Da precisare che la Lnd Sicilia ha bloccato le retrocessioni dall’Eccellenza alla Promozione. E’ infine possibile e realistica una ripartenza anche della Coppa Italia d’Eccellenza. Si pensa di portare a termine questa competizione. Come? Completando gli ottavi di finale e successivamente gare secche dai quarti di finale in poi fino all’ultimo atto (la finalissima). A tal proposito seguiranno aggiornamenti e ulteriori conferme.