Terza Categoria Agrigento – E’ iniziato il campionato: esordio da applausi per Quisquinese e Cianciana. Ecco i risultati del turno inaugurale

Ha avuto ufficialmente inizio ieri pomeriggio, domenica 10 novembre, il campionato provinciale di Terza Categoria agrigentino versione 2019/2020. Emozioni e tanti goal già nel primo turno della nuova stagione.

Partenza show per l’ambiziosa Quisquinese Santa Rosalia (nella foto copertina) targata Fausto Lo Groi. La formazione di Santo Stefano Quisquina “liquida” con un secco 5-1 il Città di Comitini all’esordio casalingo davanti al proprio pubblico presso il comunale “Pietro D’Angelo”. Per i gialloblù in goal Caruso (doppietta), Pirrello, Castellano Fuso e Lino. Debutto da applausi anche per il “rinato” Cianciana, vittorioso 2-1 ad Agrigento contro l’Athena. Non è andata benissimo, invece, alle altre due società “Sicane” presenti in questo girone. Il Burgio, nell’anticipo del sabato, è stato stoppato (1-1) a Sciacca, mentre è subito sconfitta per il Prizzi: 3-1 a Campobello di Licata. Esordio e primi tre punti stagionali per la Real Unione di Villafranca Sicula.

Eccoli, di seguito, tutti i risultati della prima giornata in Terza Categoria Agrigento.

TERZA CATEGORIA AGRIGENTO – 1° GIORNATA – 9/10 NOVEMBRE 2019
Pro Sciacca – Burgio 1-1 sabato
Athena – Cianciana 0-2
Campobello di Licata – Prizzi 3-1
Quisquinese – Città di Comitini 5-1
Real Unione – Vis Ribera 2-0
Santa Elisabetta – Virtus Favara 1-1

CLASSIFICA ALLA 1°:
Quisquinese 3 punti
Campobello di Licata 3
Cianciana 3
Real Unione 3
Burgio 1
Pro Sciacca 1
Santa Elisabetta 1
Virtus Favara 1
Prizzi 0
Athena 0
Vis Ribera 0
Città di Comitini 0