“Ricordando Lillo 2015”: due appuntamenti per ricordare l’agente di polizia suterese

SUTERA- Come ogni anno l’A.S.D Soter si fa organizzatrice e promotrice della manifestazione “Ricordando Lillo” per ricordare, appunto, l’agente di polizia suterese Calogero Zucchetto, morto per mano mafiosa il 14 novembre 1982. Quest’anno saranno due gli appuntamenti previsti per la manifestazione: il primo si terrà 14 novembre e il secondo, invece, il 19 dicembre.

Nella mattinata del 14 novembre continuerà il percorso di racconto dell’esempio di Lillo nelle scuole del territorio iniziato lo scorso anno: il dott. Accordino ex capo della sezione Omicidi della Squadra Mobile della Polizia di Palermo- rivestirà nuovamente i panni del narratore per far conoscere agli studenti dell’Istituto superiore dell’IPIA di Cammarata le sue esperienze di lavoro svolte a fianco di Lillo Zucchetto tra la fine degli anni Settanta e i primi Anni Ottanta.Il pomeriggio, al termine della celebrazione liturgica voluta dalla famiglia, la riflessione annuale condotta dalla comunità di Sutera sui temi più attuali della lotta al fenomeno mafioso si incentrerà sul ruolo dell’informazione- decisa puntuale ed ironica- come strumento di contrasto alle logiche mafiose. Il tutto con la testimonianza di due relatori Pino Maniaci e Salvo Vitale che incarnano perfettamente, nella vita di tutti i giorni, l’idea alla base del convegno. La giornata si concluderà con una fiaccolata da Piazza S.Agata verso il monumento di Lillo Zucchetto, sito nell’omonima piazzetta,  e con l’omaggio floreale delle istituzioni.

Il 19 dicembre, poi, si terrà la cerimonia d’intitolazione dell’Auditorium delle scuole superiori di Mussomeli a Lillo Zucchetto. L’evento, dal fortissimo impatto simbolico, sarà arricchito dalla presenza di Pif, attore e regista palermitano da sempre impegnato nella diffusione dei valori e degli esempi della cultura dell’antimafia, attraverso l’attività giornalistica e artistico-cinematografica. Per l’occasione saranno presenti, oltre a studenti e docenti, i rappresentanti delle istituzioni dell’intero Vallone, della sorella di Lillo ,Santina Zucchetto, e del dott. Accordino, ormai importantissimo punto di riferimento per i giovani della A.S.D. Soter che da anni godono della sua collaborazione nelle varie iniziative organizzate in ricordo di Lillo Zucchetto. Nel pomeriggio presso l’Auditorium comunale di Sutera in Piazza Sant’Agata avrà luogo la premiazione del concorso di poesia Lillo Zucchetto, giunto quest’anno alla quarta edizione, e il conferimento del primo premio “Lillo Zucchetto”, onorificenza che da quest’anno in poi la A.S.D. Soter conferirà a personalità che si sono distinte nella promozione dei valori dell’antimafia.  Quest’anno il primo premio andrà a  Pif e il dott. Accordino.  Nello stesso pomeriggio, in piazza Zucchetto, verrà inaugurata un’installazione volta a stimolare le genti del Vallone a seguire l’esempio di Lillo. Infine, la sera, presso la palestra comunale, si svolgerà una cena sociale con i prodotti delle terre confiscate alla mafia, preceduta dalla testimonianza del presidente della cooperativa “Lavoro e non solo” di Corleone, Calogero Parisi. La serata continuerà con la musica della giovane band The Bleach, la quale per l’occasione presenterà l’inedito dedicato proprio a Zucchetto, e dj set Pherlix e Carmelo Alongi.

Avatar
Dopo la licenza classica presso l'istituto d'istruzione superiore "Virgilio" di Mussomeli, Lucia nel luglio del 2013 ha conseguito presso l'Università degli Studi di Palermo la laurea in Scienze della Comunicazione per i media e le istituzioni , con curriculum "informazione e media" . Oggi risulta iscritta,sempre a Palermo, al corso di laurea specialistica in Scienze della comunicazione pubblica d'impresa e pubblicità.