Sutera: aperta l’adesione al progetto “Cartine Toponomastiche in ceramica artistica”

cartina gangiSUTERA- L’Amministrazione Comunale con a capo il sindaco dott. Giuseppe Grizzanti farà collocare due cartine toponomastiche in ceramica all’interno del centro abitato e precisamente in Piazza Sant’Agata e in Piazza Carmine in sostituzione delle esistenti. Le nuove cartine saranno composte da trentasei mattonelle esterne 15×15 in ceramica decorata e dal corpo centrale dove verrà illustrata la cartina topografica del paese di Sutera. La particolarità delle toponomastiche riguarda proprio le mattonelle del perimetro esterno che saranno dedicate agli sponsor per la pubblicità delle attività suteresi, che rimarranno in questo modo indelebili nel tempo. L’adesione delle ditte di Sutera che intendono partecipare in qualità di sponsor può concretizzarsi attraverso la compilazione della scheda allegata da consegnare all’Assessore Dott. Nino Pardi entro martedì 4 novembre 2014. Qualora  non si dovesse raggiungere il numero prestabilito entro la data indicata, il Comune si rivolgerà anche a ditte non suteresi. I titolari delle ditte che aderiranno al progetto per la realizzazione della cartina toponomastica dovranno versare un contributo, che sarà regolarmente fatturato, di 80,00 euro per acquistare uno spazio dedicato appunto alla pubblicità nella cartina che verrà posizionata in Piazza Sant’Agata, di 60,00 euro per l’acquisto di una mattonella nella cartina da collocare in Piazza Carmine o di 130,00 per acquistare uno spazio in entrambe le nuove toponomastiche. L’iniziativa, ritenuta dall’Amministrazione Comunale utile alla collettività in quanto finalizzata all’abbellimento del centro abitato, può essere vista come un’opportunità per dare un segno di interesse per il proprio paese e allo stesso tempo una occasione di pubblicità per chiunque abbia un’attività.

Lucia Alongi

 

Avatar
Dopo la licenza classica presso l'istituto d'istruzione superiore "Virgilio" di Mussomeli, Lucia nel luglio del 2013 ha conseguito presso l'Università degli Studi di Palermo la laurea in Scienze della Comunicazione per i media e le istituzioni , con curriculum "informazione e media" . Oggi risulta iscritta,sempre a Palermo, al corso di laurea specialistica in Scienze della comunicazione pubblica d'impresa e pubblicità.