Al Sorrentino di Vallelunga il concerto degli alunni

VALLELUNGA –  Saranno i bambini di tutti gli ordini di scuola di Vallelunga a regalare ai loro docenti e ai loro genitori un grande concerto di Natale. L’appuntamento è per il 20 dicembre, alle ore 17, nel plesso sede della scuola primaria – Fortunato Sorrentino. Li si alterneranno sul palco grandi e piccini, coristi e musicisti, proponendo un repertorio non solo natalizio ma ricchi di brani che hanno segnato la storia della musica contemporanea.
Il coro sarà composto dai bambini di tutte le classi della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, che sono stati seguiti e preparati dalle loro insegnanti. I ragazzi della scuola secondaria di primo grado, iscritti al corso musicale, daranno vita a un’orchestra con violini, chitarre, flauti e pianoforte. A seguirli nella preparazione dei brani il docente di flauto Alessandro Messina, i docenti di violino Mirko D’Anna e Ivan Greco, il docente di chitarra Dario Cirrito e il docente di pianoforte Sandra Virciglio.

Al coordinamento dell’esibizione ci saranno Messina, il referente dei progetti di musica, e le docenti responsabili della scuola primaria – Carolina La Paglia – e della scuola dell’infanzia – Assunta Amenta.
Durante il concerto saranno eseguiti di celebri brani natalizi come Whyte Christmas, Jingle Bells, Il canto dell’Albero, Tu scendi dalle stelle, a cui i docenti di musica hanno scelto di aggiungere anche  brani del premio nobel Bob Dylan come Blow’in the wind e colonne sonore di noti film, tra cui Nuovo Cinema Paradiso e Casino Royal.

Alla manifestazione, oltre a tutti i docenti e alla dirigente scolastica Graziella Parello, saranno presenti tutte le autorità cittadine.

Giornalista pubblicista, si è laureata nel 2010 in Giornalismo per Uffici Stampa presso l'Università di Palermo e nel 2012 in Comunicazione Pubblica, d'Impresa e Pubblicità sempre presso lo stesso Ateneo. Ha conseguito il master in Marketing e Comunicazione digitale della Business School de Il Sole 24 Ore - Milano. Si è formata collaborando con diverse testate tra cui La Repubblica - Palermo (per cui ha ricoperto anche il ruolo di social media manager) e I Quaderni de l'Ora. Ha ricoperto il ruolo di addetto stampa per diverse manifestazioni culturali tra cui il Festival Internazionale dei Documentari Sole Luna, Palermo Eco Expo, il luxury brand Dell'Oglio e per gli eventi dell'Associazione La Radice. Attualmente collabora con La Sicilia – Caltanissetta, Magaze.it e gestisce il blog di Repubblica Palermo "Click Università". E' direttore del periodico culturale “La Radice” dal gennaio del 2013.