“Face Off” Imprenditori edili controllavano gli appalti pubblici della zona di Bivona

Nell'operazione denominata ''Face off'' eseguita stamane dai carabinieri della compagnia di Cammarata e da gli agenti della Squadra mobile di Agrigento, sono finiti in manette i fratelli Luigi Panepinto di 41 anni, Marcello Panepinto di 33 e Maurizio Panepinto di 35 anni.
I tre imprenditori edili, secondo l'accusa, controllavano in maniera capillare gli appalti pubblici della zona di Bivona.
(FOTO)

“Face Off” l’indagine

All'alba di oggi i carabinieri della compagnia di Cammarata hanno eseguito sette provvedimenti restrittivi, di cui uno agli arresti domiciliari, emessi dal g.i.p. del tribunale di Palermo su richiesta della direzione distrettuale antimafia del medesimo tribunale.

Operazione Antimafia ”face off”

I carabinieri della compagnia di Cammarata, coordinati dal comando provinciale di Agrigento, hanno eseguito 8 ordinanze di custodia in carcere. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del tribunale di Palermo su richiesta dei pm della Direzione distrettuale antimafia e riguardano, in particolare, il clan mafioso di Cammarata. L'operazione e' stata denominata ''face off''. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa. Ulteriori particolari sul blitz verranno forniti alle 11 in una conferenza stampa che si terra nella sede del Comando provinciale dei carabinieri. A tenerla sarà tra gli altri il colonnello Mario Di Iulio, comandante provinciale dell'Arma.

Arrestato per detenzione di arma da fuoco da guerra

I carabinieri della compagnia di Cammarata hanno arrestato Francesco Vicari classe 1959, di San Giovanni Gemini. I militari dopo la perquisizione dell’abitazione hanno trovato una Beretta calibro 7.65 modello 1915, detenuta illegalmente, ancora perfettamente funzionante e munita di un caricatore. Per l'uomo è scattato l'arresto per detenzione illegale di arma da fuoco da guerra, ed è stato trasferito nel carcere di contrada Petrusa, ad Agrigento.

Vasto incendio in contrada Gassena

Un'altro incendio è divampato nel territorio di San Giovanni Gemini, distruggendo migliaia di ettari di terreno.  In questi minuti gli uomini della forestale stanno provvedendo a bonificare il territorio, spegnendo gli ultimi focolai, ma il peggio ormai è passato.
Indiscrezioni al momento portano a pensare che si sia trattato di un incendio appiccato in più punti.
Fortunatamente non si registrano danni a persone.
Solo domani si potranno quantificare i danni, e, soprattutto, si potrà sapere se dietro l'incendio c'è la mano di un piromane.

Campo Estivo “Vivi la natura”

L'Associazione L'Arca parteciperà come partner al campo estivo "Vivi la natura", organizzato dall'Associazione AVIS di San Biagio Platani in collaborazione con la Misericordia di San Biagio Platani, l'Associazione “Non Più Soli” di Santo Stefano Quisquina ed altri enti coinvolti a vario titolo.

Nuovo orario estivo degli uffici comunali

Si comunica che a partire dal 14 luglio e sino al 31 agosto 2008 gli uffici comunali effettueranno il rientro pomeridiano solamente il martedì dalle ore 15,30 alle ore 18,30. Rimangono invariati gli orari antimeridiani dalle ore 8,00 alle ore 14,00.

IL SINDACO
Vito Mangiapane

Incendio tra Cammarata e San Giovanni

Incendio di vaste proporzioni tra i comuni di Cammarata e San Giovanni.
L'incendio iniziato in serata, dalla parte bassa di Cammarata nelle vicinanze della sede distaccata del municipio, si è esteso fino al cimitero alimentato dal vento.

Premiato a Roma il Sindaco Mangiapane e l’Azienda Feudo Montoni

Con una cerimonia svoltasi il 26 giugno in Campidoglio, alla presenza del Sindaco della Capitale Alemanno e del Ministro per le Politiche agricole, è stata assegnata la medaglia d’argento al vino Cataratto dell’Azienda Feudo Montoni di Cammarata premio conferito nell’ambito del Concorso Enologico Internazionale denominato “La Selezione del Sindaco”.

Questa sera si insedia il nuovo Consiglio Comunale

Si insedierà questa sera alle ore 20,00 il consiglio comunale di San Giovani Gemini.
Il consiglio potrà essere ascoltato in diretta audio su Radio Gemini o in diretta video su Magaze.it
I Consiglieri comunali eletti, il neo sindaco Valerio Viola e i nuovi assessori siederanno nei banchi dell'aula consiliare e apriranno i lavori con i seguenti punti all'ordine del giorno:

Magaze

GRATIS
VISUALIZZA