Intimidazione al testimone di giustizia Ignazio Cutrò

BIVONA - Sono stati rinvenuti dieci lumini di cera , disposti a forma di croce davanti il cancello dell’abitazione dell’imprenditore di Bivona. Fondatote dell’associazione...

Presentazione associazione LibereTerre


Presentazione associazione LibereTerre was uploaded by: MagazeWebTv
Duration: 373
Rating:

Commissariati 308 Comuni E Sei Province Senza Bilancio

PALERMO - Il provvedimento è della Regione Sicilia. I commissari avranno il compito di predisporre, nel caso in cui non lo abbia già fatto...

“Libere Terre” proporrà un disegno di legge sulla copertura assicurativa

BIVONA - "Bisogna togliere alla mafia ogni strumento di condizionamento e di intimidazione verso gli imprenditori taglieggiati"

“Face Off” Imprenditori edili controllavano gli appalti pubblici della zona di Bivona

Nell'operazione denominata ''Face off'' eseguita stamane dai carabinieri della compagnia di Cammarata e da gli agenti della Squadra mobile di Agrigento, sono finiti in manette i fratelli Luigi Panepinto di 41 anni, Marcello Panepinto di 33 e Maurizio Panepinto di 35 anni.
I tre imprenditori edili, secondo l'accusa, controllavano in maniera capillare gli appalti pubblici della zona di Bivona.
(FOTO)

Operazione Antimafia ”face off”

I carabinieri della compagnia di Cammarata, coordinati dal comando provinciale di Agrigento, hanno eseguito 8 ordinanze di custodia in carcere. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del tribunale di Palermo su richiesta dei pm della Direzione distrettuale antimafia e riguardano, in particolare, il clan mafioso di Cammarata. L'operazione e' stata denominata ''face off''. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa. Ulteriori particolari sul blitz verranno forniti alle 11 in una conferenza stampa che si terra nella sede del Comando provinciale dei carabinieri. A tenerla sarà tra gli altri il colonnello Mario Di Iulio, comandante provinciale dell'Arma.

Operazione Face Off ecco gli Arrestati

Sono di Bivona e Favara gli arrestati nell'operazione Face Off, condotta stamane dai carabinieri della compagnia di Cammarata. Vincenzo Ferranti di 76 anni, Giovanni Favata di 68 anni, Luigi Panepinto di 41 anni, Maurizio Panepinto di 35 anni, Marcello Panepinto di 33 anni, Domenico Parisi di 37 anni, Enzo Quaranta 38 anni di Favara. E' ricercato Rosario Pompeo 40 anni di Favara. Luigi Panepinto è stato arrestato a Parma dove stava lavorando per conto della ditta Betoncall 2000. 
Ulteriori  informazioni nelle prossime ore.