Rapina alla Banca Monte dei Paschi di Siena

Gioved? 15 settembre poco dopo mezzogiorno hanno fatto irruzione presso la banca Monte dei Paschi di Siena...

FISCO: evasione per 50 milioni di euro

Cammarata e San Giovanni Gemini sotto i riflettori dei giornali ancora per fatti negativi. Questa volta si tratta di evasione fiscale che ha coinvolto due imprenditori della montagna. Di seguito riportiamo l?agenzia di stampa che ?la repubblica? ha pubblicato.

Casteltermini, Tentato furto all’ufficio postale

Nella notte tre malviventi, a volto scoperto, sono riusciti ad entrare nell'ufficio postale di Casteltermini.
Scattato l'allarme, i tre uomini, sono scappati dopo l'arrivo del direttore. I carabinieri hanno trovato all'interno dell'ufficio diversi attrezzi (nella foto), che dovevano servire per forare la cassaforte. A indagare sul fatto sono i carabinieri della Compagnia di Cammarata gpost_authorati dal capitano Giuseppe Asti.

In ricordo di Nino Madonia

ono trascorsi trenta giorni, un mese, dal 5 gennaio 2006 quando, appena quarantenne, ? morto il dottor Nino Madonia...

Inaugurato il monumento alla Madonna in occasione del 50 dell’Arciprete

Con la solenne inaugurazione del monumento dedicato alla Vergine Immacolata, posto all’ingresso del paese nel quartiere Gianguarna, sono entrati nel vivo i festeggiamenti per celebrare i 50 anni di sacerdozio dell’Arciprete Don Mario Albanese.

Cammarata e San Giovanni sotto la neve

Ieri pomeriggio ha cominciato a nevicare leggermente, ha continuato quasi tutta la notte...

Arrestato mentre innaffiava piantine di canapa indiana

E' stato colto in flagrante mentre innaffiava piante di marijuana, in contrada Mancuso. Si tratta di Daddi Giuseppe classe 1988 di Cammarata . Il giovane è stato arrestato stanotte dal Nucleo Operativo dei Carabinieri della compagnia locale di Cammarata, e trasferito stamane nel carcere di contrada Petrusa.

100 Anni di Carmelo Dispoto

Il Centenario di Carmelo Dispoto

Visita del Nuovo Vescovo alla Provincia

Visita di cortesia alla Provincia, questa mattina, del nuovo arcivescovo di Agrigento. Mons. Francesco Montenegro è stato accolto dal commissario straordinario Dott.ssa Letizia Di Liberti, dal direttore generale dr. Giuseppe Vella, dal presidente del Consiglio provinciale avv. Francesco Giambalvo e dal direttore dell'Ufficio Stampa e P.R. dr. Ignazio Gennaro.

Vivo per miracolo

sfiorata la tragedia sotto accusa i pali dell'illuminazione pubblica di San Giovanni Gemini.