Il giovane musicista cammaratese Andrea Arcieri suonerà alla Prima della Scala di Milano

Il tradizionale appuntamento del 7 dicembre con la “Prima” del Teatro alla Scala di Milano, avrà anche quest’anno tra gli orchestrali, un giovane musicista cammaratese, Andrea Arcieri. Sì, perché lo scorso anno fu suo fratello Matteo a esibirsi in quello che è considerato  Tempio della Musica nazionale, e non solo. Due talenti nati e cresciuti a Cammarata con la passione della musica, forse trasmessa dal papà Salvatore, Comandante del Distaccamento del Corpo Forestale di Cammarata, nonchè componente della Banda Musicale del Corpo Forestale della Regione Siciliana.   Il giovane Andrea Arcieri, malgrado la sua giovane età vanta già di un curriculum professionale non indifferente:  Inizia a studiare oboe all’età di 9 anni e si diploma nel 2017col massimo dei voti  al Conservatorio V.Bellini di Palermo.  Nel 2019 vince una audizione presso la Schweizer Jugend Sinfonie Orchestrer di Zurigo diventandone  membro effettivo.  Ha collaborato con diverse orchestre  tra le quali l’Orchestra della Svizzera Italiana. Numerosi concerti in tournee nazionali ed internazionali tenuti presso: la Philarmonie di Berlino, la Opernhaus di Zurigo, il Teatro Massimo di Palermo, lo Stadtcasino di Basilea,  il Teatro Lac di Lugano ed altri prestigiosi  teatri. Ha partecipato a corsi e masterclass con celebri oboisti di fama internazionale e ha collaborato con grandi musicisti e direttori di orchestra.  Nel giugno di quest’anno ha conseguito con pieni voti il diploma di Master of Arts in Music Performance presso il Conservatorio della Svizzera Italiana.

Andrea si esibirà il 7 dicembre al Teatro alla Scala di Milano con l’opera “Macbeth” di Giuseppe  Verdi, sotto la direzione del Maestro Riccardo Chailly.

Lo spettacolo sarà trasmesso in diretta su Rai Uno a partire dalle ore 17,45.

Ad Andrea gli auguri della Redazione  per una brillante carriera ricca di grandi soddisfazioni e molteplici successi.

Exit mobile version
Magaze

GRATIS
VISUALIZZA