Cammarata, apre lo Sportello Ascolto Antiviolenza Donna

CAMMARATA – Apre lo Sportello Ascolto Antiviolenza Donna a Cammarata in Corso Matteotti 64, che offrirà il proprio servizio a tutti i comuni che ricadono nella circoscrizione.
Un numero 1522 attivo 24 su 24 ore. Grazie ad un progetto della Prometeo Soc. Coop. Onlus, portato avanti dall’equipe Psico-Antro-Pedagogico e Legale formato dal CAT Galatea di Caltanissetta.

L’Equipe è stata costretta a causa delle misure Covid a limitare gli inviti all’inaugurazione dello Sportello Ascolto Antiviolenza Donna alle sole Istituzioni Pubbliche, si riserva di manifestare alla sole Associazioni un evento solo per elle.  L’equipe ringrazia il Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci ricambiando la stima, l’On. Di Mauro, il Sindaco di Cammarata nella persona dell’assessore Giusy Coniglio, il Presidente del Consiglio di Cammarata Giuliano Traina, il Sindaco di San Giovanni Gemini Carmelo Panepinto e il Presidente del Consiglio di San Giovanni Gemini Dino Zimbardo, il Comandante dei Vigili Urbani Lombino, Don Giuseppe La Rocca e Francesca Matraxia responsabile Caritas.

Comunicato