Lega Nazionale Dilettanti al lavoro per la prossima stagione: si riparte già il 30 agosto?

Photo by Salvo Madonia

PALERMO – La Lega Nazionale Dilettanti Sicilia rappresentata dai vertici Santino Lo Presti e Sandro Morgana è al lavoro per pianificare la prossima stagione sportiva 2020/2021. Nel corso di un Consiglio svoltosi ieri, giovedì 25 giugno, si è discusso sulle date di scadenza delle iscrizioni e sulla ripartenza dei vari tornei. Non cambiano i formati: in Eccellenza avremo due gironi da 16 società (totale 32), mentre in Promozione quattro gironi da 16 squadre (totale 64). Saranno invece 98 le società al via in Prima Categoria, 70 in Seconda Categoria.

Le iscrizioni in Eccellenza e Promozione si potranno effettuare con molta probabilità dal 15 al 27 luglio, con un margine di dieci giorni per regolarizzare domanda e documentazione. A meno di eventuali cambiamenti dettati dall’emergenza Coronavirus, la nuova stagione agonistica dovrebbe ripartire regolarmente il 30 agosto 2020 con le gare d’andata del primo turno di Coppa Italia. I campionati dilettanti, invece, potrebbero iniziare domenica 13 settembre 2020.

Da segnalare che in Eccellenza e Promozione sarà obbligatorio schierare in ogni partita e per tutto il suo arco, un atleta nato nel 2001 e uno nel 2002. Arrivano, inoltre, le prime indiscrezioni sulla composizione del girone A di Eccellenza, che comprenderà un totale di 16 società ai nastri di partenza. Potrebbero essere queste: Akragas, Canicattì, Pro Favara, Unitas Sciacca, Marsala, Castellammare, Mazara, Parmonval, Don Carlo Misilmeri, Cephaledium, Cus Palermo, Monreale, Oratorio Marineo, Geraci, Sancataldese e Sporting Vallone.