Cammarata: a Gennaio due appuntamenti al Teatro Comunale “G. Lena”

CAMMARATA- Il Teatro Comunale “ G. Lena” di Cammarta apre le porte al 2020 con due fantastici appuntamenti. Sarà una produzione del Teatro Jolly di Palermo sabato 18 gennaio alle 20,30 ad accogliere gli spettatori della stagione Teatrale con E DOV’E’ LA NOVITA’ – divertente gioco teatrale cabarettistico” con Gianni Nanfa, Roberta Lacca, Giuseppe Giambrone, Manfredi Diliberto; al pianoforte Nicola Vitale.

E dov’è la novità?”, è una nuova produzione della compagnia di Giovanni Nanfa, che in questo spettacolo denuncia, in modo esilarante, la tendenza Nazionale ad abituarsi a tutto. Non ci stupisce più niente, come conferma l’amara constatazione che la realtà ha superato la fantasia, e, pertanto, non ci indigniamo più. Il gioco del “chi l’ha detto?” aprirà in modo frizzante lo spettacolo con una divertente lettura dei più recenti temi di attualità.

Tanti i temi trattati, il molto discusso costo dei biglietti aerei che si riduce insieme allo spazio per il passeggero, il problema della sanità, la satira politica, la tanto discussa dieta che fa vivere fino a 120 anni e che cattura intere famiglie davanti al televisore.

Le doti canore di Giuseppe Giambrone e Roberta Lacca verranno evidenziate da duetti e parodie liriche di sicuro effetto. Giovanni Nanfa, come un esperto direttore di orchestra, si divertirà a spiazzare il pubblico con le sue incursioni e inserisce un tributo al cabaret più classico: un monologo sulle peripezie tragicomiche di un uomo che si sente perseguitato dalla cattiva sorte.

 Il ritmo inarrestabile sarà garantito da Nicola Vitale che col suo pianoforte scandirà i tempi di tutte le gag. Sorprendenti e assai coinvolgenti risulteranno le performance del fantasista-attore Manfredi Di Liberto che interagirà con gli altri attori durante tutto lo spettacolo.

Toccherà alla Brass Youth Jazz Orchestra diretta dal M° Domenico Riina invece inaugurare il 25 gennaio 2020  il nuovo anno della stagione Musicale del Teatro Cammaratese.

“MUSICA DELL’ALTRO MONDO” il titolo dello spettacolo prodotto dalla Fondazione The Brass Group di Palermo che vedrà sul palco del Teatro Lena la cantante Capoverdiana Jerusa Barros.

Cantante e cantautrice, Jerusa Barros, rappresenta con la sua esperienza artistica e biografica una sintesi perfetta fra l’Africa creola e il cuore del Mediterraneo.

Nel 1994, a 16 anni, entra a far parte del coro “Gospel Project” e ne diventa ben presto solista e si esibisce in manifestazioni d’importanza Internazionale.

Con la crescita si fa sempre più pressante il ritorno alle proprie radici e di un allargamento di orizzonti che si concretizza nel 2001 insieme al bassista Francesco Cimino con la fondazione della band “CabeçaNegra ”.

La sua musica è intrisa tanto dei colori e dei ritmi capoverdiani quanto del calore dei suoni mediterranei, dando vita a una formula del tutto nuova per la canzone d’autore italiana.

A dirigere la Brass Youth Jazz Orchestra della Fondazione The Brass Group, formazione (circa quaranta elementi) di cui fanno parte i migliori talenti musicali del Jazz provenienti da ogni angolo della Sicilia e scelti attraverso un bando pubblico e meticolose selezioni,  la bacchetta del M° Domenico Riina, direttore d’orchestra, compositore e arrangiatore  che è stato definito dal Maestro Donato Renzetti come uno dei più interessanti direttori della sua generazione