Meteo Monti Sicani – Weekend freddo e ricco di insidie. Qualche pioggia, peggiora a partire da lunedì 11

MONTI SICANI – Sarà un fine settimana freddo e pieno di insidie su tutta la nostra Penisola. A confermarlo sono gli esperti meteo, che annunciano una nuova fase di maltempo ad inizio della prossima settimana. Nonostante la fase più acuta del maltempo andrà gradualmente perdendo vigore, nel corso dell’oramai imminente weekend servirà ancora l’ombrello a causa delle numerose insidie derivanti dal vortice di bassa pressione concentratosi sul’Italia.

La giornata di sabato 9 novembre sarà alquanto “capricciosa” in Sicilia e sulle regioni tirreniche. Non sono attese precipitazioni temporalesche, ma non sono comunque escluse piogge sparse o isolate. Alcune zone, inoltre, dovranno fare i conti anche con il forte vento: il Libeccio, infatti, soffierà ancora teso su gran parte della fascia tirrenica centro-meridionale. Domenica 10 novembre, invece, sarà molto più tranquilla e clemente. Qualche nuvola di passaggio, poi riecco il sole splendente che riscalderà in parte la giornata.

Il quadro meteorologico generale si manterrà infatti decisamente più tranquillo, con ampie schiarite sul resto del Paese. Sarà il momento giusto per chiudere gli ombrelli? Assolutamente no! Perché questa tregua dalle piogge e dal maltempo diffuso avrà vita breve e ore contate. Già nella notte, infatti, una nuova perturbazione raggiungerà l’Italia e riporterà piogge diffuse per le giornate di lunedì 11, martedì 12 e mercoledì 13 novembre. Gli esperti meteo annunciano il preludio ad un inizio settimana con un clima gelido e quasi invernale, instabile e parecchio piovoso.