Meteo – Sta per cambiare lo scenario: sui “Sicani” è in arrivo il freddo. Maltempo per il ponte festivo?

MONTI SICANI – Dopo una lunga fase caratterizzata da temperature sopra la media del periodo, lo scenario sta ufficialmente per cambiare radicalmente. Prepariamo sciarpe e giubbotti pesanti perchè su molte zone del nostro Paese, anche in Sicilia, è in arrivo il primo freddo che determinerà un crollo vertiginoso delle temperature di quasi 10 gradi. Un brusco calo termico che si farà sentire a cavallo del Ponte di Ognissanti, nella quale è attesa una lunga fase di maltempo. Le giornate di lunedì 28 e martedì 29 ottobre non faranno registrare particolari variazioni nel quadro climatico, salvo una lieve flessione.

A partire da mercoledì 30 ottobre, ecco il peggioramento di cui vi parlavamo, con l’aggiunta di un deciso raffreddamento con i valori massimi che faranno enormemente fatica a raggiungere i 19-20 gradi. La colonnina di mercurio scenderà anche sui Monti Sicani, con la fase più fredda che si avvertirà nella seconda parte della settimana ed in prossimità di novembre. Una fase di maltempo autunnale che potrebbe proseguire per diversi giorni, andando così a penalizzare anche l’inizio del nuovo mese.

L’aria fredda ed instabile in discesa dal Nord Europa segnerà il peggioramento che ci interesserà per buona parte del ponte festivo. Tra il Ponte di Ognissanti e i primi di novembre (fino al 3/5 circa) continuerà ad affluire aria sempre più instabile e fredda. Si formerà una corposa bassa pressione e non sono nemmeno da escludere forti temporali specie nella giornata di venerdì e probabilmente anche nel weekend. A conti fatti, il freddo si avvertirà maggiormente di giorno praticamente su tutto il Paese: passeremo dai picchi di 27-28 gradi dello scorso fine settimana a temperature intorno ai 16-18 gradi per una differenza, dunque, del tutto notevole.