Atto vandalico contro il Pozzo di Gesù Nazareno

Pozzo di Gesù Nazareno
La parte danneggiata dell'edicola di Gesù Nazareno

SAN GIOVANNI GEMINI – C’è sempre un certo sgomento apprendere che qualcuno abbia potuto compiere un gesto incomprensibile, offensivo e di sicuro inutile.

Particola del monumento con altare di Gesù Nazareno
L’altare del monumento di Gesù Nazareno

Durante la notte di un giorno fa, anonimi hanno rotto il vetro della piccola cappella posta ai piedi dell’altare del Pozzo di Gesù Nazareno. Il posto è ogni giorno meta di numerosi devoti che vi si recano per raccogliersi in preghiera, per trovare anche qualche minuto di serenità e cercare consolazione. E’ un luogo sacro ed i fedeli delle due comunità si sentono disorientate e turbate dal vile gesto, non tanto per il danno materiale che è cosa da poco , ma perché è stato un atto scellerato. “ Le nostre preghiere saranno rivolte a Gesù Nazareno perché possa aiutare anche quelli che hanno fatto questo bruttissimo gesto. “ Così ha dichiarato una fedele prima di recarsi al Pozzo come fa quasi ogni giorno.