Cammarata – Disputato il 2° Memorial in ricordo di Vincenzo Mangiapane

CAMMARATA – E’ andato in scena domenica pomeriggio, 11 agosto 2019, il 2° Memorial in ricordo di Vincenzo Mangiapane, storico e appassionato tifoso del Kamarat scomparso tre anni fa. L’iniziativa, fortemente voluta dalla società biancoazzurra, si è svolta presso il verde naturale dello stadio “Vito Di Marco” di Cammarata. La giovanissima squadra di Renato Maggio ha fatto gli onori di casa ospitando l’Akragas, formazione appena ripescata nel campionato di Eccellenza.

Poco prima dell’inizio del match, per Vincenzo è stato riservato un lungo applauso in campo e sulle tribune, impreziosito da un significativo pensiero dei familiari e da un mazzo di fiori collocato sotto lo striscione “Vincenzo sempre con noi”. Per i presenti è stato un momento di grande commozione: poi tutti in campo, in una domenica di caldo afoso, per una briosa amichevole pre-campionato tra le due società biancoazzurre.

Ad aggiudicarsi la contesa è l’Akragas di Corrado Mutolo, che rifila un netto 5-0 ai giovani del Kamarat capitanati da Luca Savarino che parteciperanno al prossimo torneo di Promozione. L’undici di Cammarata, non ancora al top e con le gambe appesantite per via della preparazione atletica, tiene testa agli agrigentini per l’intera prima frazione di gioco, conclusasi con il vantaggio ospite firmato da Biondo al termine di un fulminante contropiede.

Girandola di cambi nella ripresa, così l’Akragas arrotonda il risultato segnando le altre quattro reti con Cipolla (doppietta), Ruggeri e Santangelo. Per Renato Maggio, comunque, sono arrivate indicazioni sicuramente positive dal suo giovanissimo gruppo. Il risultato e l’agonismo passano certamente in secondo piano: l’obiettivo era quello di ricordare il caro Vincenzo Mangiapane.