MONTI SICANI – Nell’entroterra Sicano persiste l’alta pressione sub tropicale. L’anticiclone sta sprigionando tutta la propria potenza, garantendo condizioni di tempo stabile e un clima particolarmente infuocato con punte vicine ai 40 gradi.

Da circa quattro giorni l’espansione dell’anticiclone africano si è fatto sentire eccome! Ha già portato un sensibile aumento delle temperature e con sé anche quella sensazione di afa insopportabile. Il Sud è il più colpito da questa tremenda invasione di caldo africano, che ha portato disagi un po’ ovunque.

La giornata di giovedì, 8 agosto, è stata probabilmente la più calda dell’intera settimana con vampate di calore record nelle ore più centrali. Queste condizioni non si attenueranno facilmente, come vi dicevamo, anzi a ridosso del fine settimana avremo perlopiù lo stesso trend: sole splendente, caldo afoso e temperature bollenti fino ai 40 gradi anche nel prossimo weekend di sabato 10 e domenica 11 agosto.

Per l’arrivo di aria più fresca dovremo pazientare ancora un po’: lunedì 12 e martedì 13 agosto saranno nuovamente giornate roventi, ma tra mercoledì 14 e giovedì 15 agosto (in occasione del Ferragosto) ecco l’attesa tregua, con i valori termici che rientreranno nella media stagionale.