La Lega Nazionale Dilettanti Sicilia muove i primi importanti passi verso la nuova stagione sportiva 2019/2020. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 8 agosto, sono stati svelati i nuovi gironi dell’oramai prossimo campionato siciliano di Eccellenza. Tutto come previsto o quasi: 32 società ai nastri di partenza, suddivise in due raggruppamenti da 16 ciascuno. Ripescate Akragas, Enna calcio, Monreale e Carlentini. Nel girone A spicca la presenza delle matricole palermitane Cephaledium, Oratorio Marineo e Don Carlo Misilmeri. Speranze invece svanite per Gela e Siracusa, due blasoni del nostro calcio. Ricordiamo che l’Eccellenza avrà inizio domenica 15 settembre, mentre l’1 e l’8 settembre andranno in scena rispettivamente l’andata ed il ritorno della Coppa Italia. Ecco, di seguito, i due organici:

ECCELLENZA GIRONE A: Akragas, Alcamo, Cus Palermo, Canicattì, Castellammare, Cephaledium, Dattilo Noir, Geraci, Oratorio Marineo, Mazara, Don Carlo Misilmeri, Monreale, Parmonval, Pro Favara, Sancataldese, Sporting Vallone.

ECCELLENZA GIRONE B: Acicatena, Atletico Catania, Carlentini, Enna, Giarre, Mascalucia San Pio X, Milazzo, Palazzolo, Paternò, Ragusa, Real Siracusa Belvedere, Rosolini, Sant’Agata, Santa Croce, Scordia Aci e Galatea, Sporting Pedara.