SAN GIOVANNI GEMINI –  Il Sindaco di San Giovanni Gemini, Carmelo Panepinto, chiarisce con una nota le polemiche nate sul trasferimento degli uffici del Centro per l’Impiego, dai locali di via Sacramento a quelli di via Omero. 

In merito al trasferimento  degli uffici del Centro per l’Impiego – scrive il Sindaco  Panepinto – desidero chiarire alcuni aspetti che in questi giorni sono stati strumentalizzati per condurre, esclusivamente, un attacco politico. 

L’Amministrazione, al fine di razionalizzare e ottimizzare l’uso dei propri immobili, altrimenti inutilizzati, ha proposto i locali di via Omero qual sede degli uffici del Centro per l’Impiego, nel rispetto dell’iter decisionale e previa autorizzazione delle preposte Autorità Regionali. 

I locali di via Omero sono stati e sono sedi di uffici pubblici: già Caserma dei Carabinieri, ora uffici regionali dell’Assessorato Agricolture e Foreste e Segreteria Universitaria. 

Questa Amministrazione – conclude il Sindaco Panepinto – considera requisito indispensabile il dialogo fra le istituzioni, compreso il comune di Cammarata, ma non è asservita agli imperat di altri, che con il solo scopo di strumentalizzare la vicenda, dimenticano di essere stati coinvolti a tempo debito e con note ufficiali nell’iter decisionale.