MUSSOMELI – Il calcio all’interno del comprensorio del “Vallone” potrebbe ben presto subire un’autentica rivoluzione a partire già da questa estate. Secondo quanto riportato dal Portale Goal Sicilia, infatti, ci sarebbe già stato un principio di accordo con altre compagini nissene, che garantirà la “nascita” di un’unica squadra in grado di rappresentare l’intero “Vallone”. Mussomeli calcistica, dunque, si fonderà con altre società, dando così vita ad un’unica realtà con una nuova denominazione. Il quale, quasi certamente, disputerà regolarmente il prossimo campionato di Eccellenza 2019-2020 come da programma, giocando le partite interne sul sintetico “Alfonso Virciglio” di Campofranco.

Di sicuro, la “fusione calcistica” con altre comunità del nisseno, permetterà di fronteggiare la crisi economica che da un bel po’ di anni “attanaglia” il calcio dilettantistico siciliano per via di spese e costi insostenibili. A confermare questa indiscrezione è direttamente il presidente del Mussomeli, Salvatore D’Amico, che con estrema sicurezza ha ammesso: “Dispiace il fatto che sparirà il nome di Mussomeli dai ranghi federali, tuttavia sono felice e contento che il calcio che conta nel nostro entroterra avrà certamente un futuro e anche roseo. Tutto questo grazie alla condivisione di un unico progetto, che porterà benefici alle comunità del Vallone”. Si apre quindi una nuova pagina?