MONTI SICANI – Anche stavolta gli atleti montani hanno arricchito il proprio medagliere. Dopo gli ottimi risultati ottenuti nel mese di aprile a Enna, i giovani talenti “Sicani” confermano e migliorano le prestazioni all’interno delle varie categorie. Le condizioni meteorologiche avverse non hanno di certo scoraggiato nessuno e, con il supporto dei loro tecnici, Vincenzo Lombino, Tambuzzo Alessio e Florinda Barresi, hanno vissuto a Gela, luogo dove si è disputata la 5° tappa del Campionato Regionale Libertas di Nuoto, l’ennesima strepitosa giornata all’insegna dello sport e dell’unione. I ragazzi hanno dimostrato di essere compatti e determinati, facendo intendere che il lavoro di squadra ha dato i frutti migliori.

Sul podio i seguenti atleti:
CATEGORIA BABY: Insalaco Ginevra, oro 25 dorso; Correnti Giuseppe, oro nei 25 dorso, oro nei 25 farfalla, argento nei 25 stile libero; Billero Ludovico argento nei 25 dorso e nei 25 stile libero.
CATEGORIA ESORDIENTE C: Mamo Vanessa oro nei 25 rana
CATEGORIA ESORDIENTE B: Mirabile Sara, oro nei 100 misti, 50 farfalla 50 e 100 rana; Biancorosso Salvatore, argento nei 50 rana, oro nei 100 rana, argento 50 dorso; Scibetta Marta, bronzo nei 100 misti, argento 50 rana e bronzo 50 stile libero; Scrudato Flavio bronzo nei 100 misti e 50 stile libero.
CATEGORIA ESORDIENTE A: La Mendola Davide, oro nei 50 rana argento nei 100 rana; Azzarello Giada, oro nei 100 rana e bronzo nei 50 rana; Tuzzolino Andrea, argento nei 100 stile libero e bronzo nei 50 stile libero; Talluto Domenico, bronzo nei 50 rana e 50 stile libero.
CATEGORIA RAGAZZI: Mangiapane Marta, argento nei 100 stile libero e bronzo nei 50 stile libero.
CATEGORIA ASSOLUTI: Marzo Giusy, oro nei 50 stile, argento nei 50 rana; Reina Giovanna, oro nei 50 rana e argento nei 100 rana; Lo Scrudato Giorgia, oro nei 100 rana e bronzo nei 50 rana e 50 stile libero; Todaro Angelo, bronzo nei 50 dorso; Scrudato Gabriele, argento nei 100 misti, 50 rana, 50 stile libero e 100 stile libero.

Medaglia d’oro, nella staffetta 4X50 stile libero esordienti A, per Tuzzolino Andrea, La Mendola Davide, Talluto Domenico, Panepinto Mattia.
Medaglia d’argento, nella staffetta 4X50 stile libero esordienti B, per Reina Andrea, Biancorosso Salvatore, Scrudato Flavio e Tomasino Gioele.
Medaglia d’argento, nella staffetta mista assoluti femmine, per Mirabile Sara, Reina Giovanna, Mangiapane Marta, Lo Scrudato Giorgia.
Medaglia d’argento, nella staffetta 4X50 mista assoluti maschi, per Todaro Angelo, Biancorosso Salvatore, La Mendola Davide, Scrudato Gabriele.

Nella giornata gelese, in conclusione, il bottino degli atleti si arricchisce con 12 medaglie d’oro, 17 medaglie d’argento e 14 medaglie di bronzo, facendo inoltre guadagnare il secondo posto della classifica della 5° tappa, per un totale di 375 punti ad un passo dalla Murgano Champions di Enna. Da evidenziare le ottime prestazioni, inoltre, di Di Piazza Carla, Albanese Jaquiline, Sciacchitano Ilena, Marzo Lucio, D’Auria Aleandro, Cimò Mattia, Forestieri Giulia, Rondelli Achille. Anche questa volta, dopo il ragguardevole traguardo raggiunto, soddisfatti tutti i tecnici della squadra che con estrema passione seguono quotidianamente i ragazzi.