CAMMARATA & SAN GIOVANNI GEMINI – Chiusi i seggi nei comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini, dove i cittadini delle due comunità erano stati chiamati ad esprimersi sul seguente quesito: “Volete che i territori comunali corrispondenti al territorio dei Comuni di Cammarata e di San Giovanni Gemini subiscano una fusione degli stessi comuni e che venga costituito il nuovo comune autonomo con la denominazione di Comune Autonomo CAMMARATA GEMINI?”

Alla chiusura dei seggi non è stato raggiunto in nessuno dei due comuni il quorum per rendere valido il referendum. Infatti a Cammarata solo il 22,08 % degli elettori si è recato alle urne (1276 votanti su 5377 elettori); mentre a San Giovanni Gemini solo il 26,71 % degli elettori (1976 votanti su 7398 elettori).