Ultimi 180’ della stagione regolare nel campionato interprovinciale siciliano di Prima Categoria in attesa dei tanto attesi verdetti. Nel prossimo fine settimana, più precisamente domenica 14 aprile 2019, le squadre militanti nei gironi B & G scenderanno in campo per la penultima giornata, la venticinquesima complessivamente. Castelluccese (girone B) e Armerina (girone G) già matematicamente promosse in Promozione con due turni di anticipo. Rimangono da definire le griglie play-off e play-out, nonché le due società retrocesse direttamente in Seconda Categoria. L’intero programma andrà in scena in contemporanea domenica pomeriggio alle ore 16:00. Ecco, di seguito, la presentazione del prossimo weekend calcistico in Prima Categoria.

Nel girone B del campionato di Prima Categoria sarà ultimo impegno casalingo della stagione per la già promossa Castelluccese, che ospiterà il Real Campofelice in una atmosfera alquanto festosa. In ottica play-off si presenterà interessantissimo il match tutto messinese tra Stefanese-Futura Brolo, mentre per la Supergiovane Castelbuono sarà gara interna al cospetto del pericolante San Fratello. In palio punti play-off anche per Città di Mistretta e Roccapalumba, di scena rispettivamente in trasferta a Trabia e Resuttano. Tornerà invece tra le mura di casa il Castronovo del duo Ferrante-Piazza: al “Cozzo d’Istria” è atteso il Città di Castellana.

PHOTO ASD CASTRONOVO, PAGINA FACEBOOK UFFICIALE.

Nel girone G del torneo interprovinciale di Prima Categoria siamo giunti alle battute conclusive. L’Armerina, come detto, è già campione e domenica pomeriggio scenderà in campo di fronte al proprio pubblico ospitando la blasonata Leonfortese. Autentica “bagarre” in piena zona play-off. L’Empedoclina sarà impegnata sul terreno di gioco del fanalino di coda Branciforti, mentre l’ambizioso Angelo Cuffaro Raffadali farà visita al pericolante Agira. Punti davvero pesanti in ottica salvezza: il Città di Nicosia non può permettersi errori sul sintetico dell’Atletico Aragona. Derby di fuoco, invece, a Caltanissetta dove a darsi battaglia saranno Cusn Caltanissetta e Nissa. Vale quasi quanto un’amichevole, infine, il match Villarosa-Ravanusa: due squadre già salve e in clima vacanziero.

PRIMA CATEGORIA “B” – 25° GIORNATA – 14 APRILE 2019:
Castelluccese – Real Campofelice
Castronovo – Città di Castellana
Real Suttamo – Roccapalumba
Real Trabia – Città di Mistretta
Stefanese – Futura Brolo
Supergiovane Castelbuono – San Fratello
RIPOSA: Valledolmo

CLASSIFICA:
Castelluccese 48 punti PROMOSSA IN PROMOZIONE
Stefanese 39
Supergiovane Castelbuono 38
Futura Brolo 36
Roccapalumba 35
Città di Mistretta 33
Real Campofelice 32
Castronovo 29
Valledolmo 26
San Fratello 25*
Real Trabia 25
Città di Castellana 18
Real Suttano 14
* Deve osservare un turno di riposo.

PRIMA CATEGORIA “G” – 25° GIORNATA – 14 APRILE 2019:
Agira – Angelo Cuffaro Raffadali
Armerina – Leonfortese
Atletico Aragona – Città di Nicosia
Branciforti – Empedoclina
Gemini – Masterpro San Cataldo
Cusn Caltanissetta – Nissa
Villarosa – Ravanusa

CLASSIFICA:
Armerina 59 punti PROMOSSA IN PROMOZIONE
Empedoclina 51
Masterpro San Cataldo 50
Leonfortese 48
Angelo Cuffaro Raffadali 47
Atletico Aragona 31
Villarosa 30
Ravanusa 28
Gemini 23
Cusn Caltanissetta 23
Agira 21
Città di Nicosia 20
Nissa 20
Branciforti 16