PALAZZO ADRIANO – La Piazza di Palazzo Adriano, madre di molti film importanti come “Nuovo Cinema Paradiso”, sarà il set naturale della rappresentazione “Gli ultimi giorni di nostro Signore Gesù Cristo” trasformandosi nella Gerusalemme di 2000 anni fa.

Acqua, fiori, pietra e fuoco saranno gli elementi dei quali sarà rivestita: l’antico domina per natura grazie alla sua secolare incontaminazione.
I Sagrati delle Chiese di Rito Latino e Greco – Bizantino, gli antichi palazzi, saranno il meraviglioso palcoscenico delle scene salienti, un affascinante teatro a cielo aperto nel quale lo spettatore si trasforma magicamente in attore, un’atmosfera piena di emozioni, sentimenti profondi e suggestivi che rimarranno indelebili.


“Gli ultimi giorni di nostro Signore Gesù Cristo” è una rappresentazione teatrale, che, raffigura per le vie del Paese la vita di Gesù, riproponendo vari episodi salienti che hanno caratterizzato la sua vita: l’ingresso a Gerusalemme, i Miracoli (Lazzaro, il Cieco…), la cacciata dei mercanti dal Tempio, l’ultima cena, l’arresto nel Getsemani, i processi dinanzi a Caifa, Pilato ed Erode, la flagellazione, per concludersi con la Via Crucis ed infine, la Resurrezione.

Le scene verranno rappresentate in lingua Italiana con spazi e tempi che si avvicinano quanto più alla realtà descritta nella Bibbia e nei testi Evangelici, con abiti che si avvicinano tantissimo a quell’epoca.

L’appuntamento per partecipare alla rappresentazione è Sabato 13 Aprile alle ore 14.30 a Palazzo Adriano. Per ulteriori informazioni https://www.pasquapalazzoadriano.it/