PHOTO ANGELO CUFFARO RAFFADALI, PAGINA FACEBOOK UFFICIALE.

Riecco gli appuntamenti calcistici nel campionato interprovinciale siciliano di Prima Categoria. Nel prossimo weekend, sabato 6 e domenica 7 aprile 2019, le squadre torneranno in campo per il terzultimo turno, il ventiquattresimo complessivamente. E’ già tempo di verdetti: Castelluccese (girone B) e Armerina (girone G) sono pronte a festeggiare il salto di categoria in Promozione. Lotta alquanto accesissima anche in chiave salvezza. Andiamo ad analizzare gli impegni del fine settimana calcistico, proponendovi il programma completo e le attuali classifiche.

Nel girone B del campionato di Prima Categoria saranno due gli anticipi che apriranno la 24° giornata. Punti pesanti in zona salvezza nel match Città di Castellana-Real Trabia. Nell’altro anticipo, trasferta messinese sul campo della Futura Brolo per il rigenerato Valledolmo. Domenica pomeriggio le altre quattro partite che chiuderanno il programma. Impegno esterno per la capolista Castelluccese al quale basterà non perdere contro il Città di Mistretta per festeggiare l’approdo diretto in Promozione. Riposerà la Supergiovane Castelbuono, quindi i riflettori saranno puntati sulla Stefanese seconda forza del campionato, impegnata sul difficile sabbioso dell’ambizioso Roccapalumba. Ultime speranze salvezza per la Real Suttano che dovrà necessariamente battere la Real Campofelice per crederci ancora.

PHOTO ASD VALLEDOLMO, PAGINA FACEBOOK UFFICIALE.

Nel campionato di Prima Categoria girone G, invece, un solo anticipo nel pomeriggio di sabato. Match casalingo per la rigenerata e blasonata Leonfortese che ospiterà l’Atletico Aragona per riprendersi momentaneamente la seconda posizione. Domenica pomeriggio toccherà alla capolista Armerina sul campo della Cusn Caltanissetta: agli ennesi basta un solo punto per la matematica promozione. Lotta accesissima per le società che si ostacolano per un posto privilegiato nella griglia play-off. L’Empedoclina, seconda in classifica, riceverà la pericolante Nissa. La Masterpro San Cataldo, terza in graduatoria, attende gli ennesi dell’Agira. Impegni alquanto delicatissimi anche nelle zone basse della classifica. Quasi un’ultima spiaggia per il fanalino di coda Branciforti, opposta a Raffadali contro l’ambizioso Angelo Cuffaro. Cerca punti pesanti anche il Città di Nicosia che riceverà un Villarosa già in clima vacanziero.

PRIMA CATEGORIA “B” – 24° GIORNATA – 6/7 APRILE 2019:
Città di Castellana – Real Trabia SABATO
Futura Brolo – Valledolmo SABATO
Città di Mistretta – Castelluccese
Real Campofelice – Real Suttano
Roccapalumba – Stefanese
San Fratello – Castronovo
RIPOSA: Supergiovane Castelbuono

CLASSIFICA:
Castelluccese 47 punti
Stefanese 39
Supergiovane Castelbuono 38
Futura Brolo 33
Città di Mistretta 32
Roccapalumba 32
Real Campofelice 29
Castronovo 29
Valledolmo 26*
San Fratello 22*
Real Trabia 22
Città di Castellana 18
Real Suttano 14
* Devono osservare un turno di riposo.

PRIMA CATEGORIA “G” – 24° GIORNATA – 6/7 APRILE 2019:
Leonfortese – Atletico Aragona SABATO
Città di Nicosia – Villarosa
Empedoclina – Nissa
Masterpro San Cataldo – Agira
Angelo Cuffaro Raffadali – Branciforti
Ravanusa – Gemini
Cusn Caltanissetta – Armerina

CLASSIFICA:
Armerina 56 punti
Empedoclina 48
Masterpro San Cataldo 47
Leonfortese 45
Angelo Cuffaro Raffadali 44
Atletico Aragona 31
Villarosa 30
Ravanusa 28
Cusn Caltanissetta 23
Agira 21
Nissa 20
Gemini 20
Città di Nicosia 17
Branciforti 16