Quattro turni, per un totale di 360’, alla conclusione della stagione regolare nel campionato interprovinciale siciliano di Prima Categoria. Nei gironi che più ci riguardano da vicino (B & G) si disputerà, nel prossimo weekend del 30 e 31 marzo 2019, la ventitreesima giornata. Andiamo ad analizzare il fine settimana calcistico, proponendovi il programma completo e le attuali classifiche.

Nel girone B di Prima Categoria manca l’ultimo scatto decisivo alla capolista Castelluccese per l’aritmetica promozione diretta. I messinesi di Castel di Lucio, domenica pomeriggio, potranno certamente riuscirci nel match casalingo contro il pericolante Città di Castellana, gara comunque da non sottovalutare. Che lotta in piena zona play-off! In corsa ben cinque società. La vice-capolista Supergiovane Castelbuono farà visita al Castronovo del duo Piazza-Ferrante. La Stefanese, terza forza del girone, anticiperà al sabato ricevendo in casa il Real Campofelice. Riposerà la Futura Brolo quarta in graduatoria, mentre Città di Mistretta e Roccapalumba (appaiate al quinto posto con 32 punti) saranno impegnate in trasferta rispettivamente contro Real Suttano e Valledolmo. Autentica sfida “sopravvivenza”, invece, tra Real Trabia e San Fratello nel secondo anticipo del sabato pomeriggio.

PHOTO ASD VALLEDOLMO, PAGINA FACEBOOK UFFICIALE.

Nel girone G del torneo di Prima Categoria è un’autentica fuga da parte della capolista Armerina. Gli ennesi possono avvicinarsi al salto di categoria nel caso di affermazione esterna a Raffadali contro l’Atletico Aragona. A questo punto della stagione, le inseguitrici Empedoclina (2° in classifica) e Masterpro (3°) devono guardarsi bene le loro spalle: nel weekend i granata di Porto Empedocle ospiteranno il Cusn Caltanissetta, mentre la formazione di San Cataldo aprirà il 23° turno sabato pomeriggio nell’anticipo di Leonforte contro la pericolante Branciforti. In agguato ecco l’Angelo Cuffaro (4°) e la Leonfortese (5°), che si giocano punti pesantissimi in ottica piazzamento play-off rispettivamente in trasferta contro Nissa e Villarosa. Situazione alquanto delicata anche per ciò che riguarda la lotta per non retrocedere in Seconda Categoria. A quattro turni dalla fine ben cinque società sono raccolte in soli 3 punti e rischiano veramente grosso. 

PRIMA CATEGORIA “B” – 23° GIORNATA – 30/31 MARZO 2019:
Real Trabia – San Fratello SABATO
Stefanese – Real Campofelice SABATO
Valledolmo – Roccapalumba
Castelluccese – Città di Castellana
Castronovo – Supergiovane Castelbuono
Real Suttano – Città di Mistretta
RIPOSA: Futura Brolo

CLASSIFICA:
Castelluccese 44 punti
Supergiovane Castelbuono 37
Stefanese 36
Futura Brolo 33
Città di Mistretta 32
Roccapalumba 32
Real Campofelice 29
Castronovo 28
Valledolmo 23
Real Trabia 22
San Fratello 19
Città di Castellana 18
Real Suttano 11

PRIMA CATEGORIA “G” – 23° GIORNATA – 30/31 MARZO 2019:
Branciforti – Masterpro San Cataldo SABATO
Atletico Aragona – Armerina
Empedoclina – Cusn Caltanissetta
Gemini – Città di Nicosia
Nissa – Angelo Cuffaro Raffadali
Villarosa – Leonfortese
Agira – Ravanusa

CLASSIFICA:
Armerina 53 punti
Empedoclina 45
Masterpro San Cataldo 44
Angelo Cuffaro Raffadali 43
Leonfortese 42
Atletico Aragona 31
Villarosa 30
Ravanusa 26
Cusn Caltanissetta 23
Nissa 19
Gemini 19
Agira 18
Branciforti 17
Città di Nicosia 16