MUSSOMELI – Si è svolta lunedì’ 18 marzo 2019, presso il chiostro San Domenico, sede delle due associazioni di cultura l’Associazione musicale “Giacomo Puccini” Filarmonica e “Coro Polifonico di Mussomeli”, associazioni riconosciute di interesse comunale e nazionale per la salvaguardia delle tradizioni e della cultura popolare ed organizzatori della manifestazione “Ave Verum” il Sentimento della Passione: suoni e canti nel Memoriale del sacrificio di Cristo.

Quest’anno il momento di incontro e di riflessione che verrà suggerito attraverso l’ascolto delle musiche e dei canti della nostra tradizione e della tradizione siciliana, sarà arricchito dalla lettura di una poesia di Bernardino Giuliana relativo alle ultime ore di Cristo.

È un momento intenso che contribuisce a ritrovare con la propria vita ed esistenza quella forza, per riaccostare il nostro cammino di fede dalla Pietà popolare alla Verità. 

È Cristo la vera Via, la vera Verità, la vera Vita e tutte le espressioni immateriali della capacità umana devono essere rivolte per poter dire con il proprio cuore “Ave Verum”, ovvero nel credere e confidare che quel sacrificio abbia salvato tutta l’umanità attraverso la redenzione.

La novità di quest’anno sarà la partecipazione e il coinvolgimento di tutte le Confraternite (Arciconfraternita SS Sacramento della chiesa Madre, confraternita SS Sacramento di San Giovanni, Maria SS dei Miracoli, Maria SS del Monte Carmelo e Maria SS delle Grazie in Sant’Enrico) con i relativi gruppi dei lamentatori che si alterneranno con i  vari lamenti tipici.

Tutte le associazioni all’unanimità hanno scelto la parrocchia San Ludovico “Chiesa Madre” come sede dell’evento che si terrà la domenica delle palme 14 aprile 2019 alle ore 20,00 per rincontrare Cristo nella celebrazione delle nostre tradizioni.