Nonostante l’intenso maltempo delle ultime ore sull’intera Isola, si è regolarmente disputato il turno numero 23 nei campionati dilettantistici siciliani di Eccellenza e Promozione “A”. Non sono mancate le emozioni nell’ultimo fine settimana: andiamo a riassumere l’ultima giornata calcistica e ad analizzare le nuove classifiche.

IN ECCELLENZA GIRONE A – Pochi cambiamenti, quindi solo conferme ai vertici della classifica. Vincono le prime tre società della graduatoria. La capolista Licata conferma il suo inarrestabile ritmo e mantiene le distanze dalle inseguitrici, battendo in casa, 2-0, il Castellammare 1994. Bene anche la seconda forza del girone, il Canicattì, che nell’anticipo del sabato ha espugnato 2-0 il terreno di gioco del pericolante Partinicaudace. In chiave play-off riprende ossigeno anche il Città di Sant’Agata il quale, sempre nella giornata di sabato, ha superato 2-1 tra le mura di casa la matricola Geraci. La Parmonval si aggiudica di misura, 1-0, il big match d’alta classifica contro il Dattilo Noir, che a questo punto viene raggiunto in quarta posizione anche dal Mazara, vittorioso con un netto 3-0 casalingo sul Marsala 1912. Continua a stupire l’ottimo Pro Favara: la formazione gialloblù “sbanca” il “Virciglio” di Campofranco, abbattendo l’ostacolo Mussomeli con il finale di 2-4. In chiave salvezza fa notizia il sorprendente “exploit” esterno del Città di Caccamo al “Lelio Catella” di Alcamo. Rinviato a causa del maltempo l’incontro Castelbuono-Cus Palermo. In vetta, ricapitolando, il Licata è ben avviato verso la promozione diretta in quarta serie e a questo punto della stagione sportiva dovrà solamente “gestire” il buon vantaggio (6 punti) accumulato sul Canicattì. In piena zona retrocessione diretta, invece, Partinicaudace e Castelbuono sembrano pressochè “spacciate”.

IN PROMOZIONE GIRONE A – La nuova capolista, seppur momentaneamente, è l’Oratorio San Ciro e Giorgio Marineo. La matricola palermitana è riuscita a sbancare 3-1 il sabbioso della Libertas Racalmuto. Clamoroso a Salemi, dove il big-match d’alta classifica tra i padroni di casa giallorossi e la corazzata Don Carlo Misilmeri è stato sospeso al 71′ sul risultato di 1-1 per motivi di ordine pubblico. In tal senso si attende il responso in settimana del giudice sportivo. Negli anticipi del sabato, colpo esterno del Monreale che impone l’1-0 al Balestrate sul neutro di Castellammare del Golfo, mentre è sorprendente il kappaò in trasferta del Vallelunga a Palermo contro il fanalino di coda Vis Borgo Nuovo, che si aggiudica l’intera posta in palio (2-1). Riapre ogni discorso play-off l’ambiziosa Olimpica Akragas che espugna Cammarata, superando 2-0 i giovani del Kamarat guidati da Renato Maggio. Torna a sorridere anche il Casteltermini: netto il 2-0 casalingo sulla Gattopardo nel match tutto agrigentino giocato al “Ferdinando Lombardo”. Trasferta invece amara per l’Albatros Lercara, che scivola al “Paolo Marino” di Castelvetrano sotto i colpi della Folgore/Cinque Torri Trapani. Tre punti d’oro che equivalgono ad ossigeno puro, infine, per il pericolante Villabate che fa suo (2-1) l’incrocio casalingo al cospetto della Don Bosco Partinico. I giallorossi palermitani, con questo pesantissimo successo, abbandonano momentaneamente i temibili play-out e scavalcano proprio il Kamarat.

ECCELLENZA GIRONE A – 23^ Giornata – Ore 15:00
Alba Alcamo – Nuova Città di Caccamo 1-2
Città di Sant’Agata – Geraci 2-1 giocata sabato
Licata – Castellammare Calcio 94 2-0
Mazara – Sport Club Marsala 1912 3-0
Mussomeli – Pro Favara 2-4
Parmonval – Dattilo Noir 1-0 giocata sabato
Partinicaudace – Canicattì 0-2 giocata sabato
Polisportiva Castelbuono – C.U.S. Palermo 06/03/19 ore 15:00

Classifica
:
Licata 61 PUNTI
Canicattì 55
Città di Sant’Agata 48
Dattilo Noir 40
Parmonval 40
Mazara 40
Pro Favara 34
Geraci 32
Alba Alcamo 29
Castellammare Calcio 94 28
Mussomeli 26
Sport Club Marsala 1912 20
Nuova Città di Caccamo 18
C.U.S. Palermo 17*
Partinicaudace 11
Polisportiva Castelbuono 6*
* Una partita in meno. 

Prossimo turno – 27/02/19
C.U.S. Palermo – Partinicaudace
Castellammare Calcio 94 – Mazara
Dattilo Noir – Città di Sant’Agata
Geraci – Licata
Mussomeli – Parmonval
Nuova Città di Caccamo – Polisportiva Castelbuono
Pro Favara – Canicattì
Sport Club Marsala 1912 – Alba Alcamo

PROMOZIONE GIRONE A – 23^ Giornata – Ore 15:00
Balestrate – Monreale 0-1 giocata sabato
Casteltermini – Football Club Gattopardo 2-0
Cinque Torri Trapani – Albatros Fair Play 2-0
Kamarat – Olimpica Akragas 0-2
Libertas 2010 – Oratorio S. Ciro e Giorgio 1-3
Salemi 1930 – Don Carlo Misilmeri sospesa al 70′ sul risultato 1-1 per motivi di ordine pubblico
Villabate – Don Bosco Partinico 2-1
Vis Borgo Nuovo – Vallelunga 2-1 giocata sabato

Classifica:
Oratorio S. Ciro e Giorgio 55 PUNTI
Don Carlo Misilmeri 53*
Salemi 1930 51*
Monreale 47
Olimpica Akragas 43^
Albatros Fair Play 39
Casteltermini 39
Cinque Torri Trapani 38
Vallelunga 31
Don Bosco Partinico 25
Balestrate 23
Football Club Gattopardo 21
Villabate 20^
Kamarat 17
Libertas 2010 13
Vis Borgo Nuovo 6
* Una partita in meno.
^Un punto di penalizzazione.


Prossimo turno – 27/02/19
Don Bosco Partinico – Vis Borgo Nuovo
Don Carlo Misilmeri – Cinque Torri Trapani
Football Club Gattopardo – Balestrate
Kamarat – Villabate
Monreale – Salemi 1930
Olimpica Akragas – Albatros Fair Play
Oratorio S. Ciro e Giorgio – Casteltermini
Vallelunga – Libertas 2010