PHOTO TRATTA DA ASD VALLEDOLMO, PAGINA FACEBOOK UFFICIALE.

Weekend nel segno del grande calcio anche nel campionato interprovinciale di Prima Categoria “B & G”. Sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019, infatti, le società militanti in questi gironi, scenderanno in campo per il diciannovesimo turno, il sesto del girone di ritorno. Di seguito la presentazione delle sfide in programma nel prossimo weekend.

IN PRIMA CATEGORIA GIRONE B – Il big match d’alta classifica tra la Stefanese, terza forza del campionato e la capolista Supergiovane Castelbuono aprirà il 19° turno sabato pomeriggio. Sempre nella giornata di sabato, l’altro anticipo metterà in palio punti delicatissimi in chiave salvezza: si affrontano Futura Brolo e Città di Castellana. Domenica pomeriggio (ore 15:00) verrà completato l’intero tabellone con le altre quattro partite. Scenderà in campo l’altra società in vetta, la Castelluccese, che tra le proprie mura ospiterà la pericolante Real Trabia. Insidiosa trasferta nissena per il Castronovo del duo Ferrante-Piazza che sarà di scena a Resuttano al cospetto del fanalino di coda Real Suttano. Impegni casalinghi per Roccapalumba e Valledolmo. I biancoazzurri del tecnico Fanelli vogliono continuare a stupire, l’avversario di turno è l’ostico Città di Mistretta. I biancorossi guidati da Privitera, invece, attendono i messinesi del San Fratello dopo il colpaccio di sette giorni fa a Castelbuono.

IN PRIMA CATEGORIA GIRONE G – La capolista Armerina di scena a Leonforte contro la Branciforti per tentare la fuga o, perlomeno, per tenere a distanza di sicurezza le inseguitrici che la tallonano. Si aprirà così, sabato pomeriggio, la 19° giornata in questo raggruppamento, che proporrà un secondo anticipo (ore 15:00): Agira-Atletico Aragona. Alle ore 10:30 di domenica mattina toccherà alla vice-capolista Masterpro San Cataldo, che al “Valentino Mazzola” riceverà il Cusn Caltanissetta in netta ripresa. Punti alquanto pesantissimi anche in ottica play-off. L’Empedoclina sfiderà in casa il Città di Nicosia, l’Angelo Cuffaro Raffadali attende il Ravanusa, mentre la Leonfortese è chiamata alla risalita ed è attesa dalla difficile trasferta di Caltanissetta contro una Nissa a caccia di punti sopravvivenza: una gara, quest’ultima, tra autentiche blasonate del calcio siciliano.

PRIMA CATEGORIA “B” – 19° GIORNATA – 23/24 FEBBRAIO 2019:
Stefanese – Supergiovane Castelbuono SABATO
Futura Brolo – Città di Castellana SABATO
Castelluccese – Real Trabia
Real Suttano – Castronovo
Roccapalumba – Città di Mistretta
Valledolmo – San Fratello
RIPOSA: Real Campofelice

CLASSIFICA:
Castelluccese 32 PUNTI
Supergiovane Castelbuono 32
Stefanese 29
Città di Mistretta 27
Roccapalumba 27
Real Campofelice 25
Castronovo 25
Futura Brolo 24
Valledolmo 22
San Fratello 19
Real Trabia 18
Città di Castellana 14
Real Suttano 7

PRIMA CATEGORIA “G” – 19° GIORNATA – 23/24 FEBBRAIO 2019:
Agira – Atletico Aragona SABATO
Branciforti – Armerina SABATO
Masterpro San Cataldo – Cusn Caltanissetta ORE 10:30
Angelo Cuffaro Raffadali – Ravanusa
Empedoclina – Città di Nicosia
Gemini – Villarosa
Nissa – Leonfortese

CLASSIFICA:
Armerina 43 PUNTI
Masterpro San Cataldo 40
Empedoclina 38
Leonfortese 34
Angelo Cuffaro Raffadali 31
Villarosa 27
Atletico Aragona 26
Ravanusa 25
Agira 16
Cusn Caltanissetta 16
Gemini 15
Città di Nicosia 14
Nissa 14
Branciforti 12