FAVARA – Ancora un pesantissimo successo per i Giovanissimi Provinciali delle Aquile Cammarata. Nel dodicesimo appuntamento del girone agrigentino “B”, la squadra allenata da Giuseppe Virga materializza la sesta vittoria consecutiva espugnando 3-1, nella mattinata di domenica, il sintetico della Virtus Favara. Grazie a questa importantissima affermazione esterna, gli “aquilotti” proseguono nel loro inarrestabile inseguimento alla capolista Athena: la lotta per il primo posto è adesso entusiasmante. 

Il match dello stadio “Giovanni Bruccoleri” di Favara si mette però in salita per i rossoblù di Cammarata. All’8’ della prima frazione di gioco, la Virtus Favara riesce a sbloccare la contesa con Lentini, che di prima intenzione non lascia scampo al giovane portiere ospite Schifano. Tuttavia è immediata la reazione delle Aquile Cammarata. A salire in cattedra è l’attaccante Bongiovanni, che al 13’ firma l’1-1 al termine di una azione corale. Poco dopo, al 24’ del primo tempo, gli ospiti trovano anche la rete del sorpasso con un colpo di testa di Mangiapane. 

Il secondo tempo è ben amministrato dai rossoblù che, una volta acquisito il vantaggio, non corrono grossi rischi e gestiscono appieno il risultato a proprio favore. Anzi, in pieno recupero giunge anche il 3-1 ancora con Bongiovanni che sfrutta appieno il suggerimento della giocatrice Federica Varsalona, al debutto con i Giovanissimi, subentrata poco prima a Petruzzella. E’ stata senza dubbio una buona prova per entrambe le squadre: a fare la differenza è stato il cinismo ed il carattere forte delle Aquile Cammarata, che si portano a ridosso della capolista Athena con 27 punti all’attivo. Domenica prossima, 24 febbraio, sarà proprio scontro diretto al “Piano Filici” di Cammarata.

IL TABELLINO DELLA GARA:
VIRTUS FAVARA 1
AQUILE CAMMARATA 3
MARCATORI: PT 8’ Lentini, 13’ Bongiovanni, 24’ Mangiapane; ST 40’ Bongiovanni.
VIRTUS FAVARA: Amoroso, Bunone, Pirrone, Matina, Mossuto, Dulcetta (8’ ST Piscopo), Giglia, Capraro, Russello, Lentini, Gallo (19’ ST Avenia). All.: Taiella.
AQUILE CAMMARATA: Schifano, Bonomo, Mangiapane, Reina, Sansone, Tuzzolino (19’ ST Lo Sardo), Longo, Munì, Petruzzella (34’ ST Varsalona), Saglibene, Bongiovanni. All.: Virga.
ARBITRO: Piazza della sezione di Agrigento.