Sono stati resi noti i risultati definitivi del 9° Censimento dei Luoghi del Cuore del Fai (Fondo Ambiente Italia).

Al Primo posto l’Area Naturale Monte Pisano, in Toscana, che ha ottenuto 114.680 voti, al secondo posto il Fiume Oreto di Palermo con 83.138 voti, al terzo posto con 75.740 voti, l’Antico Stabilimento termale a Porretta Terme (Bo).“  Questi tre vincitori riceveranno un contributo, rispettivamente di 50 mila euro, 40 mila euro e 30 mila euro.

Sono stati 37.200 i luoghi oggetto di segnalazione, per un totale di 2.227.847 voti.

La Chiesa di San Giacomo a Cammarata, con 2.354 voti si è piazzata al 20° posto nella classifica regionale su circa 3.000 luoghi in concorso, superando anche siti famosi e di notevole importanza come la “Scala dei Turchi” (404 voti), lo “Spasimo di Palermo” (168 voti), “Villa Palagonia” di Bagheria (113 voti), la Cattedrale di Agrigento (80 voti),il Duomo di Monreale (74 voti).

Avendo superato i 2000 voti, la chiesa di san Giacomo, potrà concorrere al bando che il Fai lancerà a marzo 2019, per il cofinanziamento di un progetto di restauro.

Un risultato soddisfacente – afferma compiaciuto il Sindaco Dott. Vincenzo Giambrone – che ci ha dato innanzi tutto l’opportunità di far conoscere questo importante monumento storico di Cammarata e nello stesso tempo, tentare, anche attraverso questo  canale, di ottenere un finanziamento per il suo restauro con l’intento di poterlo utilizzare ai fini sociali e culturali. Un ringraziamento particolare per il risultato ottenuto – aggiunge il Primo Cittadino – va al Comitato locale di Accoglienza della Magna Via Francigena, che, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale,  ha organizzato una bellissima manifestazione il 25 luglio scorso dinnanzi la Chiesa di San Giacomo, nel corso della quale sono state  raccolte centinaia di firme e un plauso va anche agli studenti delle Scuole ed ai loro insegnanti per aver contribuito notevolmente votando questo “Luogo del Cuore”.