E’ stato firmato dall’Assessore Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale On. Roberto Lagalla il D.A. N.161 del 25 Gennaio 2019 che approva il piano di dimensionamento e razionalizzazione della rete scolastica della Sicilia.

Dopo anni di incertezze organizzative – ha dichiarato il Sindaco Francesco Cacciaotore – e relative deroghe dovute alla drastica diminuzione degli alunni, finalmente il nostro Istituto Comprensivo riacquista la personalità giuridica e l’autonomia scolastica   di nuova istituzione aggregando i plessi dell’I.C. Galilei di S. Biagio Platani.

“Nel ringraziare l’Assessore On. Lagalla  per l’attenzione e la sensibilità  dimostrata nei confronti del territorio dell’Unione dei Comuni Platani-Quisquina- Magazzolo, scongiurando di aggravare una situazione di marginalità delle nostre aree interne dove la scuola costituisce un presidio fondamentale, grande soddisfazione per il risultato conseguito viene espressa dal Sindaco Francesco Cacciatore e dall’intera amministrazione comunale di S. Stefano Quisquina , “indiscutibilmente si potranno innescare lavorando finalmente con livelli organizzativi certi ,con un dirigente Scolastico e un  DGA a tempo pieno,  politiche organiche in vari ambiti economici con la scuola a fare da traino, come  strumento finalizzato ai bisogni formativi e di sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio nel quale interagisce”.