Prima Categoria “B-G” – Nel fine settimana in scena la 15° giornata. Ecco la presentazione e il programma completo

FOTO VALLEDOLMO CALCIO, PAGINA FACEBOOK UFFICIALE.

Seconda giornata del girone di ritorno, la quindicesima complessivamente, nel campionato interprovinciale di Prima Categoria (gironi B & G). Il prossimo fine settimana si preannuncia rovente non solo per tutte quelle formazioni che lotteranno fino alla fine per il salto di categoria, ma anche per coloro che devono battagliare per raggiungere una sospirata salvezza. Ecco la presentazione del weekend calcistico.

IN PRIMA CATEGORIA GIRONE B – Quindicesimo turno che si aprirà sabato pomeriggio con un solo anticipo: la Futura Brolo ospiterà il Real Trabia. Domenica pomeriggio, a partire dalle ore 15:00, le altre cinque gare. Trasferta a Campofelice di Roccella per la capolista Supergiovane Castelbuono, così come per l’inseguitrice Castelluccese che sarà di scena a Valledolmo contro l’undici biancorosso allenato da Privitera. Questo fine settimana ci riserverà il derby tutto palermitano dello stadio “Pizzuta” fra il Roccapalumba di Fanelli e il Castronovo di Ferrante-Piazza, due società che lottano per obiettivi differenti. Può “rosicchiare” punti play-off il Città di Mistretta, quarta forza del girone, impegnata fra le mura di casa al cospetto dei messinesi del San Fratello.

IN PRIMA CATEGORIA GIRONE G – A dare il via ufficiale alle danze sarà il consueto anticipo del sabato tutto ennese: Branciforti-Agira, match delicatissimo in ottica salvezza. Domenica pomeriggio, a partire dalle ore 15:00, si disputano sei sfide importantissime in chiave classifica. L’inarrestabile corazzata Armerina, capolista del girone, dovrà difendere la vetta: affronterà in trasferta la Masterpro sul difficile sintetico del “Valentino Mazzola” di San Cataldo. Giocherà di fronte al proprio pubblico, invece, l’inseguitrice Empedoclina, che può riavvicinarsi al primo posto in caso di vittoria contro l’insidioso Villarosa. Derby agrigentino a Raffadali: l’Angelo Cuffaro lancia la sfida al rigenerato Atletico Aragona. Trasferta agrigentina, in particolare a Ravanusa, per la blasonata Leonfortese che dovrà adesso ricominciare a correre. Punti pesantissimi in chiave salvezza nel match in terra ennese tra Città di Nicosia e Cusn Caltanissetta.

PRIMA CATEGORIA “B” – 15° GIORNATA – 26/27 GENNAIO 2019:
Futura Brolo – Rea Trabia SABATO
Stefanese – Real Suttano
Città di Mistretta – San Fratello
Real Campofelice – Supergiovane Castelbuono
Roccapalumba – Castronovo
Valledolmo – Castelluccese
RIPOSA: Città di Castellana

CLASSIFICA:
Supergiovane Castelbuono 28 PUNTI
Castelluccese 26
Castronovo 23
Città di Mistretta 23
Stefanese 22
San Fratello 18
Roccapalumba 17
Valledolmo 16
Real Campofelice 16
Città di Castellana 14
Futura Brolo 14
Real Trabia 9
Real Suttano 7

PRIMA CATEGORIA “G” – 15° GIORNATA – 26/27 GENNAIO 2019:
Branciforti – Agira SABATO
Angelo Cuffaro Raffadali – Atletico Aragona
Città di Nicosia – Cusn Caltanissetta
Empedoclina – Villarosa
Masterpro San Cataldo – Armerina
Nissa – Gemini
Ravanusa – Leonfortese

CLASSIFICA:
Armerina 36 PUNTI
Empedoclina 33
Masterpro San Cataldo 30
Angelo Cuffaro Raffadali 28
Leonfortese 27
Atletico Aragona 19
Villarosa 18
Ravanusa 17
Città di Nicosia 14
Branciforti 12
Gemini 11
Nissa 10
Agira 10
Cusn Caltanissetta 7