L’II.SS Archimede di Cammarata con il progetto “La luna di Ciaula” si è aggiudicato il finanziamento per realizzare il film in cui saranno coinvolti attivamente gli studenti e le studentesse dell’istituto.

Le azioni del Piano Nazionale Cinema per la Scuola sono orientate alla promozione della didattica del linguaggio cinematografico e audiovisivo e all’acquisizione di strumenti e metodi di analisi che favoriscano la conoscenza della grammatica delle immagini e la consapevolezza della natura e delle specificità del loro funzionamento, anche al fine di utilizzare l’opera cinematografica quale strumento educativo trasversale all’interno dei percorsi curriculari.

Il progetto, fortemente sostenuto dal Dirigente Scolastico Antonino Pardi in collaborazione con il regista Giuseppe Cimino, l’associazione culturale La Stiva, e l’associazione Studio Fantasy Magaze, continua a portare avanti la convinzione che conoscere significa  anche tutelare il patrimonio culturale del territorio. Il film racconterà infatti l’incidente occorso nel 1916 nella miniera di zolfo di Cozzo Disi di Casteltermini (AG) attraverso gli occhi degli studenti e delle studentesse.

L’Istituto Archimede continua così ad affermare il proprio impegno e il forte legame con il tessuto sociale e culturale testimoniato anche dal recente premio ricevuto come migliore proposta di “Alternanza Scuola Lavoro” di tutta la provincia.

Gli studenti e le studentesse inizieranno già nelle prossime settimane il percorso didattico-laboratoriale che li porterà alle riprese e alla finalizzazione del film.