AGRIGENTO – Il derby tutto agrigentino se lo aggiudica l’Olimpica Akragas. Comincia con una sconfitta esterna il nuovo anno solare del sorprendente Casteltermini, battuto 3-1 allo stadio “Esseneto” di Agrigento nella gara valevole per la prima giornata del girone di ritorno in Promozione. I biancoazzurri partono con il piede giusto e con questi tre punti agganciano proprio i granata al quarto posto in classifica. Sfida molto avvincente quella andata in scena domenica pomeriggio ad Agrigento fra due squadre che ambiscono ad un posto di privilegio nella griglia play-off.

A passare in vantaggio sono i padroni di casa guidati da Giovanni Falsone, al 20’, con un goal del fantasista Settecase. La gioia agrigentina dura solamente un giro di lancetta, perché al 21’ il Casteltermini è capace di pareggiare la contesa grazie ad una rete del giovane Noto. Ristabilita la parità: 1-1 all’intervallo. L’Olimpica Akragas costruisce il proprio successo nella ripresa. Pronti, via e Castaldo, al 47’, riporta la sua squadra in vantaggio. I granata provano a reagire, lo fanno con orgoglio, ma nel finale arriva il colpo di grazia. All’81’, infatti, il bomber Santangelo ci mette la firma per il definitivo 3-1.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
OLIMPICA AKRAGAS 3
CASTELTERMINI 1
RETI: 20’ Settecase, 21’ Noto, 47’ Castaldo, 81’ Santangelo.
OLIMPICA AKRAGAS: Casella, Doudi, Ortugno, Castaldo, Chiazzese, Cimino (88′ Incardona), Lo Curto (89′ Trupia), Maniscalco (89′ Parlapiano), Santangelo (86′ Bellavia), Settecase, Falsone (46′ Puccio). All.: Falsone Giovanni.
CASTELTERMINI: Caruana, Vaccaro, Musumeci (59′ Sylla), Argento, Antinoro, Armenio, Noto (89′ Galione), Cusumano, Spinello, Giardina, Saccà (59′ Di Marco). All.: Vecchio Angelo.
ARBITRO: Scarantino della sezione di Caltanissetta.