PERGUSA (EN) – Figurano ben tre atleti dell’ASD Airone Casteltermini nella lista dei premiati per il Grand Prix Regionale di mezze maratone andate in archivio nel 2018. La cerimonia conclusiva si è svolta lo scorso 30 dicembre a Pergusa, in terra ennese, ed ha incoronato i migliori podisti siciliani dell’ultimo anno solare impegnati in questa competizione.

Il primo ad essere stato premiato è Giuseppe Capozza, leader indiscusso del gruppo, classificatosi al quarto posto assoluto all’interno della categoria SM40. Un doppio riconoscimento è stato invece riservato a Vincenzo Insingo, altro atleta di spicco del sodalizio castelterminese. Per lui il primo premio è per il nono posto assoluto nella categoria SM40 ed il secondo per la palma di “fedelissimo” in quanto è riuscito a portare al termine tutte le prove del lungo Grand Prix. Il terzo ed ultimo podista premiato durante la manifestazione ennese è stato Rosario Proietto, tra i fedelissimi assoluti del campionato per il quarto anno di fila.

Nonostante l’assenza durante la cerimonia di premiazione, il presidente dell’ASD Airone Casteltermini, Stefano Bonano, ha espresso tutto il proprio orgoglio, tutta la propria gioia, felicità e soddisfazione per i risultati ottenuti dai suoi atleti, che ogni anno mostrano talento e tantissima passione per la corsa. All’alba del nuovo anno un’altra manifestazione incoronerà gli altri “aironi”: il prossimo 5 gennaio 2019, infatti, arriveranno i riconoscimenti per i protagonisti al Grand Prix Interprovinciale di corsa su strada.