PHOTO PARLA SUA ECCELLENZA

IN ECCELLENZA GIRONE A Il Licata (nella foto accanto) è campione d’inverno. Questo il verdetto emesso dalla quindicesima ed ultima giornata del girone d’andata. La squadra gialloblù supera in trasferta il difficilissimo ostacolo Mazara e blinda il primato. Ma il Canicattì non molla: 2-0 casalingo al Dattilo Noir che consente ai biancorossi di consolidare il secondo posto. Risale la classifica il Città di Sant’Agata che espugna di misura, 1-0, il campo dell’Alba Alcamo ed è adesso in terza posizione. La Parmonval chiude il girone d’andata al quarto posto grazie al successo netto, 0-4, sul manto sabbioso del fanalino di coda Castelbuono. Buon pareggio esterno per il Mussomeli di Accursio Sclafani che conquista un buonissimo pareggio contro il Partinicaudace. Termina senza vincitori il match salvezza tra Città di Caccamo e Castellammare, mentre è nettissimo il trionfo del Pro Favara (3-0) sul Marsala 1912.

IN PROMOZIONE GIRONE A Salemi e Oratorio Marineo concludono il girone d’andata a parità di punti (35), ma in virtù di una migliore differenza reti, la compagine trapanese si laurea campione d’inverno grazie all’affermazione per 5-1 sul Villabate. Vincono anche i palermitani di Marineo sul difficilissimo terreno di gioco del Monreale per 2-1, mentre tra i due “litiganti” si inserisce il Don Carlo Misilmeri che supera agevolmente lo “scoglio” Vallelunga per 4-1. Continua a stupire anche il Casteltermini, quarta forza del campionato: i granata annientano la pericolante Libertas Racalmuto con un pesante 3-0. Cadono malamente i giovani del Kamarat, battuti 4-1 a Castelvetrano dal Cinque Torri Trapani/Folgore. Vince e convince, invece, l’Albatros Lercara (nella foto accanto) che rifila un 5-1 al Don Bosco Partinico al comunale di Lercara Friddi. Torna al successo l’Olimpica Akragas, che si aggiudica il derby dell’agrigentino contro la Gattopardo con un rotondo 3-0. In chiave salvezza vittoria fondamentale del Balestrate sul fanalino di coda Vis Borgo Nuovo. Ora la pausa per le festività natalizie che terrà fermo il campionato per tre settimane: squadre di nuovo in campo nel 2019, precisamente nel weekend del 5-6 gennaio. 

ECCELLENZA GIRONE A – 15^ Giornata – Ore 14:30
Alba Alcamo – Città di Sant’Agata 0-1
C.U.S. Palermo – Geraci 0-0 giocata sabato
Canicattì – Dattilo Noir 2-0
Mazara – Licata 0-2
Nuova Città di Caccamo – Castellammare Calcio 94 2-2
Partinicaudace – Mussomeli 1-1
Polisportiva Castelbuono – Parmonval 0-4
Pro Favara – Sport Club Marsala 1912 3-0

Classifica:
Licata 37 punti
Canicattì 36
Città di Sant’Agata 31
Parmonval 27
Mazara 26
Dattilo Noir 26
Geraci 23
Alba Alcamo 21
Castellammare Calcio 94 19
Mussomeli 18
Sport Club Marsala 1912 17
C.U.S. Palermo 15
Pro Favara 15
Partinicaudace 10
Nuova Città di Caccamo 8
Polisportiva Castelbuono 2

Prossimo turno – 06/01/19
Alba Alcamo – Licata
C.U.S. Palermo – Dattilo Noir
Canicattì – Mussomeli
Nuova Città di Caccamo – Geraci
Partinicaudace – Parmonval
Polisportiva Castelbuono – Città di Sant’Agata
Pro Favara – Mazara
Sport Club Marsala 1912 – Castellammare Calcio 94

PROMOZIONE GIRONE A – 15^ Giornata – Ore 14:30
Albatros Fair Play – Don Bosco Partinico 5-1
Balestrate – Vis Borgo Nuovo 4-1
Casteltermini – Libertas 2010 3-0
Cinque Torri Trapani – Kamarat 4-1
Don Carlo Misilmeri – Vallelunga 4-1
Monreale – Oratorio S. Ciro e Giorgio 1-2
Olimpica Akragas – Football Club Gattopardo 3-0
Salemi 1930 – Villabate 5-1

Classifica:
Salemi 1930 35 punti
Oratorio S. Ciro e Giorgio 35
Don Carlo Misilmeri 32
Monreale 29
Casteltermini 29
Olimpica Akragas 26^
Albatros Fair Play 23
Cinque Torri Trapani 22
Vallelunga 21
Don Bosco Partinico 18
Balestrate 18
Villabate 14^
Football Club Gattopardo 13
Libertas 2010 13
Kamarat 12
Vis Borgo Nuovo 3
^Un punto di penalizzazione

Prossimo turno – 06/01/19
Albatros Fair Play – Kamarat
Balestrate – Libertas 2010
Cinque Torri Trapani – Villabate
Don Carlo Misilmeri – Don Bosco Partinico
Football Club Gattopardo – Oratorio S. Ciro e Giorgio
Monreale – Vallelunga
Olimpica Akragas – Casteltermini
Salemi 1930 – Vis Borgo Nuovo