PHOTO ASD VALLEDOLMO, PAGINA UFFICIALE FACEBOOK.

ROCCAPALUMBA – Il derby dello stadio “Pizzuta” di Roccapalumba è andato al “coriaceo” Valledolmo (nella foto in alto) trainato dalle reti dell’incontenibile Morosanu. I biancorossi si aggiudicano questa sfida nei minuti finali grazie al proprio centravanti. Match valido per la 10° giornata del torneo di Prima Categoria girone B che ha rievocato i fasti di un tempo. Roccapalumba battuto 2-1 al termine di una gara parecchio equilibrata che nessuno voleva proprio perdere, prevalsa sulla fisicità e che, tuttavia, non ha offerto molto sul piano dello spettacolo.

Valledolmo in vantaggio al 36’ del primo tempo con il suo centravanti, il rumeno Morosanu, oggi uno dei migliori in campo al di là dei due goal. I biancoazzurri del Roccapalumba trovano il pareggio solamente nella ripresa, al 64’, con l’opportunismo di Chiappara. Ma nei minuti finali di gara, all’81’, ecco il lampo che decide questo vecchio derby del palermitano. L’attaccante Morosanu decide di indossare i panni del protagonista insaccando alle spalle di Bologna il pallone del 2-1, decidendo così il match. Tre punti pesantissimi che permettono alla matricola Valledolmo di riaffacciarsi in zona play-off. Si tratta della seconda affermazione di fila, la prima in trasferta per la truppa biancorossa.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
ROCCAPALUMBA 1
VALLEDOLMO 2
MARCATORI: 36’ Morosanu, 64’ Chiappara, 81’ Morosanu.
ROCCAPALUMBA: Bologna, Damiani, Messina, Nicosia (77’ Concialdi), Lo Nardo, Valeriano (46’ Scanio), Giunta, Ventura, Chiappara, Barbarino, Perna. A DISPOSIZIONE: Giglio, Chimenti, Ribaudo, Tulumello, Gattano, Cozzo. All.: Fanelli.
VALLEDOLMO: Parisi, Pulvino, Musso, Palazzotto, Di Pasquale, Terzo, Petruzzella (19’ Vallone – 64’ Alessi), Privitera, Vilardo (66’ Casucci), Siragusa, Morosanu. A DISPOSIZIONE: Mangiapane, Pisa, Barone, Muscarella, Micalizzi. All.: Fina.
ARBITRO: Lacagnina della sezione di Caltanissetta.