PHOTO SALVATORE CATALANO.

MUSSOMELI – Il nuovo Mussomeli targato Accursio Sclafani funziona eccome! La compagine rossoblù, nel 14° turno del campionato di Eccellenza girone A, ritrova i tre punti a distanza di un mese e in concomitanza con l’esordio ufficiale in panchina del neo tecnico ex Akragas. Battuto 3-1 il fanalino di coda Castelbuono nel match giocato allo stadio “Alfonso Virciglio” di Campofranco. Tanti i volti i nuovi già schierati in campo, ma un solo obiettivo in casa nissena: il successo. Il Mussomeli ha abbandonato momentaneamente le zone pericolanti della classifica lasciandosi dietro il treno dei play-out.

Dopo alcuni tentativi ben sventati dalla retroguardia madonita, il Mussomeli viene premiato alla mezz’ora di gioco. Il neo arrivato Panepinto, ex Vallelunga, scatta sulla destra e serve al centro un pallone invitante per il bomber Fabio Messina che con un destro precisino mette alle spalle di Keita. Il raddoppio rossoblù giunge 10’ più tardi: siamo al 41’ quando proprio Keita e un compagno di squadra pasticciano a vicenda, così si inserisce con furbizia Gianfrancesco Messina (nella foto in alto) che ci mette il piede e deposita in rete per il 2-0. Un colpo basso per il Castelbuono che rischia di capitolare ancora al 44’, ma l’attaccante Fabio Messina stavolta è poco preciso.

Avvio di ripresa tutto di marca nissena. Il Castelbuono è completamente inesistente. Ancora Fabio Messina e poi Panepinto non riescono a trovare la via della rete. Goal che arriva ugualmente al 63’ con un diagonale felino del giovane Gianfrancesco Messina all’interno dell’area di rigore: doppietta personale e 3-0 in favore dei rossoblù. I palermitani a quel punto vanno a caccia del goal della bandiera e gli ultimi sforzi vengono premiati all’81’: Duro ribadisce in rete una prima conclusione di Kone respinta da De Miere, il quale si supererà in pieno recupero sul tiro a botta sicura di Ferrara. La reazione dei palermitani arriva troppo tardi. Si rilancia il Mussomeli grazie alla cura Accursio Sclafani. Sprofonda il Castelbuono, sempre più ultimo in classifica.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
MUSSOMELI 3
CASTELBUONO 1
MARCATORI: 31’ F. Messina, 41’ G. Messina, 63’ G. Messina, 81’ Duro.
MUSSOMELI: De Miere, Nucera (77’ Bonura), Chiparo (87’ Scozzaro), Ferrara, Licari, Ciancimino, Panepinto, Alba, F. Messina, Treppiedi (71’ Zarcone), G. Messina (63’ Guastella). A DISPOSIZIONE: Schifano, Mingoia, Catania, De Francesco, Giunta. All.: Sclafani.
CASTELBUONO: Keita, Duro, Acquaviva (46’ Kone), Julian, Priolo (58’ Malta), Morello, Cornazzano, Ferrante, Di Maggio, Tinnirello (63’ Scelta), Circo. A DISPOSIZIONE: Romè, Agusta, Viscuso. All.: Comito.
ARBITRO: Spedale della sezione di Palermo.