PHOTO ASD BALESTRATE, PAGINA FACEBOOK UFFICIALE.

CASTELLAMMARE DEL GOLFO (TP) – Un goal per tempo ed il Kamarat esce sconfitto dalla trasferta di Castellammare del Golfo contro il non troppo irresistibile Balestrate. Autentico scontro tra due concorrenti per la salvezza quello andato in scena sul sintetico della cittadina trapanese: match valido per la 13° giornata del campionato di Promozione girone A. Giovane e fin troppo rimaneggiata la formazione guidata in panchina da Renato Maggio, che necessita di rinforzi durante questa sessione invernale di calciomercato.

Dopo un predominio territoriale del Balestrate, i biancoazzurri vanno sotto col punteggio a pochi secondi dalla conclusione del primo tempo: al 45’, sugli sviluppi di una punizione, il pallone giunge sui piedi di Russo che non perdona Schembri per l’1-0 dei locali. Una doccia fredda che complica i piani della formazione agrigentina, che ad inizio ripresa deve subire un’altra doccia gelata. Al 51’, infatti, è il diagonale di Marchese a chiudere virtualmente la gara. Ci si attende una reazione dei biancoazzurri che però non arriva.

Così il Balestrate fa sua l’intera posta in palio ed il giovanissimo Kamarat, invece, torna a bocca asciutta dalla lontanissima Castellammare del Golfo. La rosa a disposizione di Renato Maggio, a questo punto della stagione, dovrà essere rinforzata perché numericamente inadeguata. Anche il calendario, da qui alla pausa natalizia, non sarà l’alleato perfetto dei biancoazzurri: domenica prossima al “Vito Di Marco” di Cammarata arriverà la capolista Salemi, mentre sette giorni più tardi sarà trasferta a Castelvetrano contro la Folgore/Cinque Torri.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
BALESTRATE 2
KAMARAT 0
RETI: 45’ Russo, 51’ Marchese.
BALESTRATE: Rizzo (45’ ST Biondo), Tourè, Cilluffo, Virzì, Maenza (47’ ST Traorè), Platano, Farina (29’ Agrusa), Lo Monaco (35’ ST Coulibaly), Russo, Marchese, Giangrasso (9’ ST Gebbia). All.: Scrivano.
KAMARAT: Schembri, Como, Di Marco, Milioto, Mangiapane, Bellomo, Cairella, Savarino (38’ ST Nocera), Traina, Vaccaro (16’ ST Callea), Lio (1’ ST Antinoro). All.: Maggio.
ARBITRO: Nanfa della sezione di Palermo.