PALAZZO ADRIANO – Nicola Granà è il nuovo sindaco del Comune di Palazzo Adriano. Gli elettori del piccolo centro dei Monti Sicani, chiamati alle urne dopo due anni di gestione commissariale arrivata in seguito allo scioglimento dell’ente per infiltrazioni mafiose, hanno dato fiducia al geometra e imprenditore trentottenne, e alla lista “SiAmo Palazzo Adriano”.

Plebiscito per Nicolò Granà, che ha ottenuto 887 voti, la maggioranza delle preferenze, contro i 464 di Giuseppe Alessi e della lista collegata “Noi ci mettiamo la faccia”. 

“Ringrazio Palazzo Adriano perché ha espresso un voto libero. Sono felicissimo, già da domani inizieremo a lavorare e faremo senz’altro benissimo”. Questo il primo commento del neo eletto sindaco, travolto dai festeggiamenti e dall’entusiasmo dei suoi elettori, dopo la vittoria schiacciante sull’avversario. 

“Daremo slancio all’agricoltura e alla valorizzazione dei nostri prodotti – aveva promesso Granà in campagna elettorale – aiuteremo gli allevatori, promuoveremo il turismo, daremo risposte serie e decise a chi vuole togliere risorse e servizi al nostro paese”. Al nuovo sindaco e alla giunta che lo affiancherà spetterà il compito civico di ricostruire anche la credibilità dell’azione amministrativa dell’ente comunale.

L’affluenza a chiusura delle operazioni di voto è stata del 68,53% su 2.034 elettori. 

Preferenze lista SiAmo Palazzo Adriano
CAMMARATA 261
CUCCIA 233
PIZZITOLA 217
SPATA 205
DI GIOVANNI 175
COSTA 174
VALLONE 106
BARCIA 70
CANGIALOSI 65

Preferenze lista Noi ci mettiamo la faccia
SULLI 264
CANNELLA 127
CALÌ 80
SABELLA 65
LUPO 58
DI LEO 57
BARBATA 56
SCOZZARO 55
CICCHIRILLO 32

Questo slideshow richiede JavaScript.