Si intitola “Dentro la Tana del Coniglio – Cosa ci rende felici” il primo libro di Vincenzo Marranca,  pubblicato lo scorso 15 Novembre 2018 dalla casa editrice Aldenia Edizioni di Firenze. 

Vincenzo palermitano di nascita, cresciuto a San Giovanni Gemini. Dopo essersi laureato in Giurisprudenza a Siena, Vincenzo decide di intraprendere un carriera nel campo della musica. Si diploma al rinomato Berklee College of Music di Boston e subito dopo si trasferisce a Los Angeles dove lavora come assistente compositore. In questo periodo si avvicina alle tematiche di crescita personale frequentando i corsi di Mindfulness di Michael Bernard Beckwith.
Agli Stati Uniti seguono la Cina e Londra dove oltre a lavorare come bassista in diversi gruppi approfondisce la sua cultura nel campo della psicologia positiva grazie ai seminari della Natural Success Academy di William Whitecloud e Ryan Pinnick. Nel 2017, spinto dal desiderio di dare il suo contributo al miglioramento della Sicilia, Vincenzo torna a Palermo.

Ho abitato per tanti anni negli Stati Uniti – ci racconta Vincenzo  – dove ho studiato musica. Dopo aver finito il College sono andato a vivere a Los Angeles e poi a Londra, e lì mi sono accorto che le convinzioni che avevo sul mondo, che avevo appreso crescendo in Sicilia, non mi permettevano di vivere come volevo, di affrontare le sfide che si presentavano nel lavoro e nella vita privata.

Mi vedevo costantemente come una vittima delle circostanze, non riuscivo a credere in me stesso e pensavo, come molte persone qui da noi, che nella vita ci vuole fortuna per vincere, per sistemarsi. 
Sentendo l’esigenza di ampliare i miei orizzonti ho iniziato a leggere numerosi libri, a ricercare, a partecipare a seminari di crescita personale. Col tempo sono diventato più consapevole dei miei talenti e dei miei interessi, ho imparato ad avere più fiducia nel mondo e in me stesso, e facendolo mi sono anche fatto una certa cultura nell’ambito della psicologia umanistica e positiva. 
Con questo libro – continua Vincenzo – ho voluto tradurre in italiano concetti che per me sono di vitale importanza per una vita più felice e consapevole. 
Condividendo la mia esperienza e quello che ho imparato, spero di poter aiutare chiunque ne avesse bisogno in qualche modo, soprattutto chi non ha mai avuto l’opportunità di sentire “altre campane”, altri tipi di consigli, altre voci, oltre a quelle della propria famiglia e del proprio contesto sociale.  
 

Il libro è diviso in tre parti. Nella prima si esplora la natura delle storie che compongono la nostra identità individuale e sociale; nella seconda si parla di come viviamo e delle conseguenze del nostro stile di vita sulla nostra felicità; infine, la terza e ultima parte affronta la tematica della crescita, esplorando cosa ci aiuta a diventare persone migliori.

La prefazione è a cura di Philip Zimbardo, il famoso psicologo/sociologo americano.