MUSSOMELI – Ha riscosso consensi la manifestazione organizzata stamattina a Mussomeli dal “Comitato Viabilità negata nel Vallone” per gridare un forte e sentito NO contro l’isolamento a cui si sta condannando il territorio.
Un corteo partito da Piazza Umberto I e composto da cittadini, commercianti, studenti, sindaci dei comuni del circondariato, rappresentanti del clero ecclesiastico, sindacati e associazioni di categoria.
Tre le proposte avanzate sul palco predisposto davanti l’ingresso della casa comunale: in primis una revisione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo delle Aree Interne con l’inserimento dei comuni del centro Sicilia; una fiscalità agevolata per le popolazioni ivi residenti; ed infine una convenzione con l’ANAS per la gestione dell’attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, o il passaggio di queste strade da provinciali a statali.
Tra gli intervenuti Gioacchino Comparato del Movimento Consumatori di Caltanissetta, Ignazio Giudice della CGIL, Michele Giarratano di Fenimprese, e il parlamentare 5 Stelle Dedalo Pignatone che, su pressante richiesta del rappresentante del Comitato Cicco Amico si è assunto l’impegno di attenzionare la problematica al Ministro Danilo Toninelli, in visita a Caltanissetta lunedì prossimo.

Foto di Peppe Piccica

 
;