Carnevale Quisquinese 2014: le manifestazioni in programma

carnevale ssq 2014SANTO STEFANO QUISQUINA – Mentre ancora fervono gli ultimi preparativi per carri e maschere, è stato reso noto il programma del Carnevale Quisquinese 2014: due giornate, domenica 2 e martedì 4, all’insegna dell’allegria e della spensieratezza, con i tradizionali carri allegorici.

Quest’anno sono tre i gruppi di giovani che si sono messi in gioco e che da settimane, ormai, lavorano alla realizzazione della struttura del carro, dei vestiti e delle coreografie dei gruppi mascherati che animeranno la folla: “Circo…ndati di sti tassi (pari tutta na pagliazzata)”, “Gratta e spera ca nun s’avvera” e “Lu diavulu maliziusu tenta sempri lu cchiù viziusu” sono i nomi dei carri che si contenderanno, a suon di musica e balletti, colori e movimenti, la vittoria come miglior carro 2014.

La vera novità di quest’anno è una “sosta prolungata” in Piazza della Repubblica prima della sfilata vera e propria: a partire dalle 15.00 si terrà la presentazione ufficiale dei carri e dei gruppi, che eseguiranno le coreografie preparate e avranno modo di farsi ammirare da grandi e piccini nella grande piazza. Alle 20.30, poi, avrò inizio la tradizionale sfilata che attraverserà, come ogni anno, le vie del paese per ballare fino a notte fonda.

Non resta che tirare fuori la propria maschera, lasciare a casa la tristezza e scendere in piazza a festeggiare “il più bel carnevale dei Monti Sicani”.

Valentina Maniscalco

Avatar
Nata a Santo Stefano Quisquina, ha conseguito una laurea in Giornalismo per Uffici Stampa e si è specializzata in Scienze della Comunicazione Sociale e Istituzionale presso l'Università degli Studi di Palermo, con la votazione di 110/110 e lode. Da anni gestisce SantoStefanoOnLine.it , blog di news su Santo Stefano Quisquina. valentina.maniscalco@magaze.it