Bivona Binario 1: passeggiata ciclistica sulla tratta ferroviaria dismessa dei Monti Sicani

64153_544726498881174_2086584248_nBIVONA – Manca poco per la 7° Giornata delle Ferrovie dimenticate, e anche quest’anno nel nostro territorio l’associazione MTB Kadera Bike permette a tutti i bikers esperti o improvvisati di partecipare alla manifestazione, con una passeggiata ciclistica che va a toccare i più bei posti del nostro territorio.

L’appuntamento è per domenica 2 marzo domenica 9 marzo (a causa del maltempo la manifestazione slitta di una settimana) con Binario 1, per passare una mattinata in bici e in compagnia: il percorso, che si snoda per circa 30 km nel territorio dei Monti Sicani tra Bivona e Santo Stefano Quisquina, andrà a toccare quelli che sono i vecchi caselli, ormai abbandonati, in cui un tempo si fermava il treno, unico mezzo di locomozione per raggiungere, dalle campagne, le principali città. Un viaggio nel tempo, un ritorno al passato per ripercorrere il tragitto dei vecchi treni, delle ferrovie ormai dimenticate, per rivivere quelle emozioni che, però, rimangono inalterate nel tempo: la maestosità della natura, i colori della terra che non mutano nei decenni, ma rimangono lì a ricordarci la grandiosità e la bellezza del territorio, nonostante il passare degli anni e l’avanzamento della tecnologia.

Oltre al territorio, si potranno ammirare anche le costruzioni dei vecchi caselli, ponti, gallerie e stazioni della tratta Bivona-Contuberna, che un tempo collegava il paese agrigentino con Lercara Friddi; inoltre è previsto un percorso più breve e meno difficoltoso, adatto ai più piccoli e agli utenti meno esperti, che magari si avvicinano per la prima volta a questo tipo di attività.

La manifestazione l’anno scorso ha coinvolto circa 85 bikers provenienti da ogni dove, che hanno salutato la primavera in una giornata dalle temperature miti e soleggiate, e quest’anno si prevede di fare il bis in termini di partecipazione e coinvolgimento.

L’appuntamento è alle ore 8.00 presso la stazione dismessa di Bivona: da lì si partirà per seguire il tragitto della tratta dismessa fino alla Diga Leone e si ritornerà intorno alle ore 13.00 al punto di partenza, dove si pranzerà insieme con un buon pasto caldo.

Per info e adesioni contattare l’Associazione MTB Kadera Bike o consultare il loro sito web.

Valentina Maniscalco

Avatar
Nata a Santo Stefano Quisquina, ha conseguito una laurea in Giornalismo per Uffici Stampa e si è specializzata in Scienze della Comunicazione Sociale e Istituzionale presso l'Università degli Studi di Palermo, con la votazione di 110/110 e lode. Da anni gestisce SantoStefanoOnLine.it , blog di news su Santo Stefano Quisquina. valentina.maniscalco@magaze.it