Palazzo Adriano: tre giorni tra spettacoli equestri e valorizzazione di prodotti tipici locali

PALAZZO ADRIANO – Continuano le manifestazioni, a Palazzo Adriano, patrocinate dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali che in questa estate 2012 ha deciso di puntare sui prodotti tipici e le peculiarità enogastronomiche locali. A tal proposito una tre giorni di eventi e manifestazioni, dal 24 al 26 agosto, che vedranno impegnati bambini e studenti; con stand espositivi, laboratori tematici, convegni con esperti del settore agroalimentare e attività che avranno lo scopo di assicurare la conservazione delle antiche tradizioni.

La serata del 24, dalle ore 21:00, è dedicata ad uno spettacolo equestre al campo sportivo, con Frisoni e Andalusi di alta scuola, il tutto curato dall’appassionato e organizzatore di spettacoli equestri Nino Cancascì.

Il 25 agosto le manifestazioni inizieranno già dal pomeriggio: alle ore 17:00, una giornata di incontro dal titolo “Bambini e animali da produzione”, con lo scopo di iniziare un percorso sull’educazione dei piccoli alla conoscenze e al rispetto degli animali e, ancora, di educazione alimentare per riscoprire i sapori e i profumi di un tempo. Si continuerà, in serata, con una degustazione di prodotti tipici locali e nel corso della quale un gruppo musicale country curerà l’aspetto dell’intrattenimento.

Nella giornata conclusiva del 26 agosto si partirà per un’escursione a cavallo nei posti panoramici e suggestivi dei Monti Sicani: i partecipanti della passeggiata a cavallo si incontreranno alle ore 08:00 presso lo Spiazzo dell’Ex Stazione Ferroviaria e faranno ritorno alle 13:00, facendo una sosta all’Area attrezzata Mondello per degustare i prodotti tipici di Palazzo Adriano.

Il Comune di Palazzo Adriano e la Cooperativa Trips, partner e ideatori dell’evento con il sostegno del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, hanno invitato la cittadinanza e chi proviene dai paesi limitrofi a partecipare diffondendo l’evento attraverso locandine pubblicitarie.

Epifania Lo Presti