Nel campionato di prima categoria, mancano le pubblicazioni dei calendari dei vari gironi che verranno presentati non prima della prossima settimana. Il girone H, quello che ci interessa più da vicino, promette tantissimo spettacolo visto che è composto da squadre di alta calatura tecnica. Fra tutte Mussomeli, Milena e Virtus Bivona (ripescato), tre squadre che lo scorso anno si sono scontrate nel torneo di seconda categoria. Partiamo con il Mussomeli del riconfermato tecnico Gero Valenza che si ritrova una squadra molto competitiva. Il mercato del Mussomeli calcio è stato arricchito dagli arrivi di Pietro Giusino dal Villabate, di Andrea Lupo e Vincenzo Messina dal Kamarat, oltre al “prezioso” arrivo del portiere Vincenzo Pellitteri che fino alla scorsa stagione ha giocato col Kamarat in Eccellenza. E’ comunque un team che ci tiene a far bene in un campionato molto ostico. Gero Valenza e compagni, si sono prefissati l’obiettivo di riportare il calcio che conta a Mussomeli. Continuiamo con il Milena calcio: storia a parte per gialloblù che nel giro di due anni si sono ritrovati in prima categoria, frutto di due prestigiose promozioni. E’ un Milena che ha una rosa completa con i vari Ficarra, Garofalo, Vitellaro, Ricotta ecc., tutta gente di categoria. L’allenatore è Salvatore Ingrao, mentre in società sono stati riconfermati gran parte dei dirigenti dello scorso anno. Milena e Mussomeli si sfideranno già da domenica per il primo turno di coppa Sicilia. Infine la ciliegina sulla torta: la Virtus Bivona che è stata ripescata in prima categoria dopo l’ottimo campionato passato. L’obiettivo primario per il team del Bivona è la salvezza tranquilla evitando i play out, nell’intento di mantenere una categoria di lusso per Bivona calcistica.  E’ invece ormai una realtà il Casteltermini che punta a un campionato tranquillo. Il Roccapalumba è stato inserito nel girone B che vede squadre del palermitano e del trapanese.

Adesso si aspetta la pubblicazione del calendario stagione 2011-12 che vede, oltre alle citate sopra, anche altre squadre di grossa portata come la Libertas Racalmuto di Peppe Castiglione e l’Accademia Empedoclima di mister Fabio Speranza. Un torneo che si preannuncia molto avvincente e che può dire tanto in ottica futura. Da segnalare che nel girone B vi è la presenza di molti blasoni del calcio siciliano che ovviamente vogliono dire la loro nel corso della stagione regolare, molto interessante sotto certi aspetti.

Questi i gironi definitivi di 1^categoria:

GIRONE A: A. Erice, Bonagia (ripescato), Buseto, Calatafimi, Corleone, Dattilo, Fulgatore, Jatina, Lampedusa, M. Favignana, P. Audace, P. Mazara, R. Unione e S. Castellammare.

GIRONE B: Altofonte, A. Himera, A. Rossa, Belmonte, Castellana, C. Carini, Cus Palermo, Delfini, Mondelliana (rip.), Rangers, Roccapalumba, Sparta Monreale (rip.), S. Oriente e Termitana.

GIRONE C: Cefalù, C. S.Agata, Finale, Futura, Longi, Mamertina, Mistretta, Patti, S. Basilio, S. Fratello, Sfarandina, Sinagra,. Stefanese e Virtus (rip.).

GIRONE D: Bastione (rip.), C. Oliveri, Folgore (rip.), Ghibellina, Igea Virtus, Itala, L. Lipari, Mediterranea Nizza, Messina Sud, Or.Sa., Pellegrino, P. Mende (rip.), R. Stretto e R. Milici.

GIRONE E: A. Pedara, Ciclope Bronte, C. Maletto, Cometa Biancavilla, Dacca A. S.Antonio, D. Gaggi, Furci, Giardini N., Inessa Giarre, Lineri, Randazzo, R. Belpassese, S. Teresa Riva e Sporting Taormina (rip.).

GIRONE F: A. Militello, B. Augusta, C. Judica, C. Mascalucia, Condor, Massiminiana (rip.), Mineo (rip.), R. Paternò Fazio, S. Giorgio, S. Pio X, S. Barriera, S. Catenuova, S. Priolo e Valverde.

GIRONE G: Acate, Belvedere, C. Canicattini, Floridia, Frigintini, Hellenika, L. Rari Nantes, M. Ragusa, N. T. Ragusa, N. Camarinese, Pachino, R. Melillese, R. Ragusa e Scoglitti Soccer.

GIRONE H: A. Empedoclina, A. Sommatino, A. Sammichelese, A. Caltanissetta, Casteltermini, Libertas Racalmuoto, Milena, Mirabella, Mussomeli, N. Villaseta, Racalmuto, S. Angelo Licata, Serradifalco e V. Bivona.

 

Giuseppe Varsalona