DISTRETTO D38 – Due progetti di assistenza domiciliare, in favore di anziani e disabili, sono stati attivati negli otto comuni del Distretto Socio Sanitario D38: Alia, Castronovo di Sicilia, Palazzo Adriano, Prizzi, Roccapalumba, Valledolmo, Vicari e Lercara Friddi.

Facciamoci Compagnia e C’è ancora qualcuno intendono andare incontro ai bisogni di questa fascia di utenti mediante una serie di interventi. L’obbiettivo è favorire la permanenza nell’ambiente di provenienza, prevenendo o alleviando le condizioni d’isolamento e solitudine. Insomma si mira a prevenire i ricoveri impropri di questi soggetti presso strutture protette, favorendone il recupero dell’autonomia e aiutandoli a mantenere i propri interessi.  Le prestazioni avranno cadenza settimanale, per la durata di 2 ore, per il riordino del letto e dell’alloggio, la pulizia e l’igiene dei servizi e degli ambienti, la preparazione dei pasti e il cambio della biancheria, o giornaliera per la pulizia personale, la vestizione, l’assunzione dei pasti.

Sono previsti anche azioni di disbrigo pratiche: dalla pensione alle richieste mediche, dall’esenzione ticket alla richiesta di contributi.

Coloro che manifestano disturbi nella sfera fisica e fonologica saranno aiutati nell’acquisizione di competenze comunicative, nonché la produzione e la comprensione linguistica, favorendo il superamento delle difficoltà legate alla sfera cognitiva di controllo e di attenzione selettiva.

Gli enti interessati possono presentare istanza di partecipazione entro e non oltre il termine perentorio del 13 dicembre presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Lercara Friddi (comune capofila), Piazza Abate Romano, n 19.

Le erogazioni avranno durata triennale.